leao calciomercato

Calciomercato: Paredes, Leao e Ronaldo. Quante voci…

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Sotto a chi tocca. E toccherà ancora alla Juventus, dopo l’acquisto di Milik – sbarcato ieri a Torino, ufficializzato solo questa mattina – e in attesa di affrontare la Roma in campionato. Ci aspettiamo ancora tante, tantissime operazioni. Emozionanti, pure. Del resto, quando ricapita di vedere ancora i bianconeri, il Milan e l’Inter, l’Atalanta e la Roma ancora in ballo con qualche colpo da ultimare?

Beh, è pur sempre rarità. E come ogni rarità, suscita curiosità, attenzione, sorrisi e in particolare attesa. Saranno gli ultimi giorni e saranno determinanti: giovedì primo settembre si chiude questo lungo e particolarissimo mercato estivo, alle ore 20. Quali altri acquisti dobbiamo aspettarci? Potenzialmente, uno per squadra.

Le big: Juve-Paredes, il Milan aspetta Leao, Napoli e le voci su Ronaldo

Partiamo in ordine alfabetico, e allora tra le big prendono posto i desideri dell’Inter: Marotta e Ausilio lavorano per un centrale di difesa, una volta presa la decisione di tenere Skriniar in rosa. Dopo la Lazio, sarà presa una decisione definitiva: in ballo ci sono Akanji (Borussia Dortmund), Chalobah (Chelsea) e Acerbi (fuori dal progetto Lazio). Il giocatore dei Blues sarebbe il preferito anche per un discorso di futuribilità, ma attenzione al mancino laziale, che Inzaghi ha già allenato.

La Juventus ha ufficializzato Milik ma aspetta di prendere anche Paredes nei prossimi giorni: il Psg ha aperto al prestito con diritto di riscatto, le parti dovranno convergere su una cifra. I bianconeri non hanno così necessità di vendere, ma va comunque sfollato il reparto di mezzo (l’argentino sarebbe il mediano numero 10): fuori probabilmente Fagioli (più Monza che Sampdoria), fuori probabilmente Rovella (anche su di lui c’era il Monza), toccherebbe solo piazzare Arthur. Ingaggio e scarso mercato rendono l’operazione complicata.

La Lazio attende di capire il futuro di Acerbi prima di muoversi, per ora Milinkovic e Luis Alberto restano. Il Milan è invece alle prese con la situazione Leao: il Chelsea ha un’offerta pronta per il portoghese, che sarebbe tentato dall’opzione inglese. Si è sondato Thiaw e si continua a cercare un difensore: Onana resta in pole. La Roma attende Belotti ed è pronta a cedere Shomurodov al Bologna.

Infine, il Napoli: avete sentito le voci su Ronaldo? Il giocatore è stato proposto, gli azzurri ci stanno pensando. C’è il nodo ingaggio: molto difficile da sciogliere. Finché c’è mercato, però, c’è pure la speranza.

Le ambizioni della classe media: Ilicic va al Verona?

L’Atalanta sta per cedere Ilicic al Verona, operazione che potrebbe rassicurare Cioffi, sempre in bilico. Il Bologna aspetta Shomurodov e resiste alle ultime insidie per Arnautovic, tenendo calda l’opzione Zirkzee. La Fiorentina, dopo la qualificazione in Conference, ha preso Barak e spinge per Bajrami. Zurkowski può andare ad Empoli.

Per la Sampdoria può riaprirsi la pista Biuk, si sonda anche Winks, per il quale oggi ci sono stati nuovi contatti con il Tottenham. La Doria ha sondati anche Pussetto, con Defrel che potrebbe essere ceduto. Il Toro intanto tiene Lukic e fa un altro tentativo per Praet. La Salernitana sfida il Verona per Verdi, in uscita proprio dai granata.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email