La Roma vince il girone e va alle semifinali dell’eFootball Championship Pro 2022

Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

L’Italia dell’e-calcio continua a regalare soddisfazioni ai propri tifosi. Dopo la qualificazione ai mondiali ottenuta dalla nazionale di FIFA, adesso arrivano buone notizie anche dal settore di eFootball.

Parliamo naturalmente di club, dal momento che Konami non ha per ora avviato il competitivo per nazionali. In ballo c’è però un torneo importante come l’eFootball Championship Pro, riservato agli esporters professionisti e alle società di cui fanno parte. All’edizione europea di quest’anno partecipano ben 8 club di primo piano del calcio reale.

A rappresentare l’Italia c’è l’AS Roma che nel weekend appena concluso si è classifica al primo posto nel Gruppo B.

I giallorossi hanno esordito sabato 12 giugno, contro il Galatasaray: due vittorie (2-1, 4-1) e una sconfitta (1-2) per i primi 6 punti incassati. Per chi non fosse informato, la formula della fase a gironi prevede un Round Robin triplo, cioè 3 scontri diretti tra tutte le squadre del gruppo.

Il 18 giugno, il trio giallorosso formato da Adrian Constantin “Urma43″ UrmaAndrea “Stiffler” Galimberti e Salvatore “Gagliardo28” Gagliardo, ha affrontato prima l’Arsenal e poi il Barcelona.

Dal match con gli inglesi sono arrivati altri 5 punti (2-2, 0-0 e 2-1), mentre la sfida contro i catalani è stata la più dura: un pari (3-3), una vittoria (4-3) e una sconfitta (1-2). 4 punti in tutto, ma sufficienti per conquistare il primo posto finale.

Con 15 punti complessivi, la Roma ha preceduto di un punto il Barcelona (14), al quale sono costate care le due sconfitte rimediate nella prima giornata con Galatasary e Arsenal. Ma soprattutto è stato decisivo (in negativo per i catalani) il gol del 4-3 realizzato dal player giallorosso Urma43 all’ultimo minuto!

Il giovane esporter rumeno è stato eletto come miglior giocatore del girone e ha ricevuto un premio in denaro di €10.000.

Terzo posto per la formazione turca con 13 punti e ultimo per i “gunners” (7 punti) che lasciano così la competizione.

Nel Gruppo A si è invece imposto il Celtic, primo a quota 16 punti. Gli scozzesi sono riusciti ad imporsi su un raggruppamento un po’ più equilibrato rispetto a quello della Roma. Tutte le formazioni sono infatti arrivate all’ultima giornata con buone possibilità di qualificarsi.

Il Celtic l’ha spuntata battendo per 3-2 il Manchester UTD nella terza partita, dopo aver pareggiato la prima e perso la seconda. Ironia della sorte, con solo un punto in più gli inglesi avrebbero raggiunto il Bayern Monaco, escludendolo dalla qualificazione in virtù della differenza reti/scontri diretti. E invece no, i “red devils” virtuali sono arrivati ultimi e hanno loro malgrado completato la debacle inglese all’eFootball Championship Pro 2022.

Oltre al Celtic, dal Gruppo A avanzano alle fase ad eliminazione diretta AS Monaco e Bayern. Questo è il quadro finale dei due gironi:

Il torneo ora prosegue con i quarti di finale. Il Celtic e la Roma, prime classificate nei rispettivi gruppi, passano direttamente alle semifinali. Qui attenderanno rispettivamente le vincenti di Barcelona-Bayern e Monaco-Galatasay.

Quarti e semifinali sono in programma sabato 25 giugno. Domenica 26 sarà invece la giornata delle due finali.

La Roma spera probabilmente nella vittoria del Galatasaray. Per quanto temibili siano i turchi, nel Monaco milita il brasiliano Guilherme “GUIFERA” Fonseca: 2 volte campione sia del Sudamerica che del mondo (1vs1 e 3vs3) e 5 volte del proprio Paese, Guifera è considerato uno dei player più forti di sempre nell’e-calcio di Konami. Meglio evitarlo, se possibile.

Vale la pena vedere come andrà a finire. Per farlo c’è la diretta streaming sul canale ufficiale eFootball™ di YouTube.

Immagine di testa credits AS Roma Esports

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email