bob sport invernali

Pechino 2022: il programma di sabato 12 febbraio

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Anche la giornata olimpica di sabato si apre con il curling, disciplina che gran parte degli italiani ha scoperto grazie all’impresa del doppio misto in Cina, dove sono in corso di svolgimento i Giochi Invernali giunti alla ventiquattresima edizione: a partire dalle 2.05 c’è in programma la sessione 4 round robin donne con le sfide tra Svezia e Canada, Corea del Sud e ROC e Giappone-Danimarca.

Alle 3.00 irromperà sulla scena lo snowboard con i quarti di finale snowboardcross misto a squadre, poi il bob (3.10) con le prove 5 e 6 monobob donne (Giada Andreutti) e quindi ancora snowboardcross, con le semifinali del misto a squadre e le finali rispettivamente al via alla 3.30 e alle 3.50.

La prima prova della discesa donne, in programma per le 4.00, regala la grande incognita sulle atlete italiane in lizza: inutile dire che tutto gira intorno alle condizioni di Sofia Goggia, che ha già dovuto cedere il ticket di partecipazione al SuperG a Francesca Marsaglia e che è comunque nella entry-list con il pettorale numero 11

Alle 5.10 toccherà all’hockey su ghiaccio, che proporrà in contemporanea due incontri non privi di interesse: insieme con Canada-Stati Uniti, derby nordamericano valido per il girone A, sarà di nuovo tempo di quarti di finale per il torneo femminile, con le elvetiche che si troveranno di fronte le russe: l’ultimo quarto di finale si giocherà alle 9.40 e avrà come protagoniste la Finlandia e il Giappone.

Alle 5.40 verrà dato spazio alle prove 5 e 6 del bob a 2 uomini con in pista l’equipaggio Italia 1 (Patrick Baumgartner, Robert Gino Mircea), mentre alle 7 scatterà l’allenamento 1 Gundersen trampolino grande (Iacopo Bortolas, Raffaele Buzzi, Alessandro Pittin, Samuel Costa i nostri atleti)

Alle 7.05 riecco il curling, con la sessione 5 round robin uomini: l’Italia affronterà i padroni di casa della Cina, si giocheranno anche Canada-Svezia, Danimarca-Svizzera e USA-Norvegia

Alle 08.30 tocca allo sci di fondo con la staffetta 4×5 km donne che vedrà al via l’Italia.

Si rivede lo speed skating, che alle 9 propone i  quarti di finale team pursuit donne e 53 minuti più tardi i 500 metri uomini. Il biathlon, che ha portato la medaglia di Dorothea Wierer, vedrà gli uomini al via della sprint 10 chilometri: quattro al massimo saranno gli atleti azzurri al via, in extremis ne resterà fuori uno tra Didier Bionaz, Thomas Bormolini, Tommaso Giacomel, Lukas Hofer, Dominik Windisch.

Giovanni Bresadola (trampolino grande uomini) sarà tra gli atleti protagonisti prima del trial round, quindi della prima manche e della seconda manche: appuntamento per gli amanti di questa disciplina alle 11, alle 12 e alle 13.

Ancora curling, alle 13.05, con la sessione 5 round robin donne (ROC-Giappone, Danimarca-Svizzera, Gran Bretagna-Stati Uniti e Svezia-Cina i quattro incontri in programma quando in Italia sarà ora di pranzo) e a chiudere la giornata di sabato 12 febbraio la terza e la quarta manche dello skeleton donne con la nostra Valentina Margaglio, rispettivamente con gli start alle ostilità previsti per le 13.20 e delle 14.55.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email