‘TheViper’ domina il Warlords 2022 di Age of Empires 2. Il team Aftermath si consola con argento e bronzo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Si è concluso da pochi giorni il Warlords 2022 di Age of Empires 2 che, insieme al Red Bull Wololo e al The Grand Melee, rappresenta l’apice esportivo del famoso videogame ad ambientazione storica.

Un titolo, quello che prodotto da Microsoft, che è all’origine del genere “strategico in tempo reale”, lo stesso a cui appartiene StarCraft 2, e che regge all’usura del tempo. Nonostante i suoi 25 anni di età, Age of Empires è ancora oggi molto seguito, non solo per puro divertimento ma anche a livello competitivo, come nel caso del Warlords.

Avevamo lasciato il torneo alla fase iniziale del Group Stage, strutturato con due gironi da 8 giocatori ciascuno e doppio tabellone interno. In sostanza, un winner bracket dal quale accedono ai Playoffs due giocatori per ogni girone, ovvero i vincitori delle prime due sfide. Gli altri arrivano dal loser bracket, ugualmente due per ogni gruppo.

Dal Gruppo A si sono qualificati senza sconfitte il norvegese Ørjan “TheViper” Larsen e l’austriaco Kai “Liereyy” Kallinger. Dall’altro ragguppamento sono arrivati come top 2 il canadese Hamzah “Hera” El-Baher e il russo Dmitriy “Vinchester” Smirnov.

Gli altri qualificati ai Playoffs sono stati Ville “Villese” Jämsä (Finlandia) e Huy “ACCM” Hoang (Vietnam) entrambi per il Gruppo A; Gan “Yo” Yangfan (Cina) e Nicolás “Nicov” Bruno (Argentina, ma residente in Italia) per il Gruppo B.

Quello che segue è il quadro dei risultati del Group Stage:

Raggiunti gli 8 qualificati, ha preso il via la fase ad eliminazione diretta con scontri incrociati in base al piazzamento nel girone: primo del gruppo A contro quarto del B e via dicendo.

Nella parte alta del tabellone TheViper, giocatore del team GamerLegion, ha dato vita a una delle sfide più belle del torneo contro Yo: 4-3 a favore del nordico, deciso in uno scontro da Medioevo europeo tra i potenti cavalieri Teutonici e i Franchi. Il match merita di essere visto.

Più facile il successo di Liereyy sul suo compagno di squadra Nicov (entrambi giocano per il Team Aftermath): 4-1 per l’austriaco che ha così raggiunto in semifinale TheViper.

Nella parte bassa del tabellone, Hera ha sofferto molto contro ACCM. Avanti per 3 partite a 1, il canadese si è fatto annullare due match point. Sono nella “bella” il quarto giocatore degli Aftermath ha battuto il rappresentante dei Vietnam Legends. Un Khmer (Hera) vs Maya dove i primi hanno avuto la meglio sul piano militare (cavalleria Khmer protagonista).

Vinchester ha infine conquistato l’ultimo posto in semifinale battendo Villese per 4-1.

La prima semifinale tra TheViper e Liereyy è stata un po’ meno combattuta di quanto ci si potesse aspettare. Il norvegese si è imposto per 4-2, con un match 6 deciso dagli archi inglesi che hanno respinto l’assalto lituano alle catapulte.

Ancora più liscia la vittoria di Hera su Vinchester. Il 4-1 conclusivo ha spianato la via alla finale per il titolo.

Prima di quella, però, è andata in scena la sfida per il gradino più basso del podio: il best-of-5 si è concluso con un 3-1 a favore di Liereyy su Vinchester che ha così regalato il bronzo agli Aftermath e $.3000 a se stesso. 2.000 dollari è invece il payout del giocatore russo.

Lo stesso team avrebbe potuto conquistare anche l’oro, ma Hera nulla ha potuto contro un TheViper inarrestabile: 2-5 per il norvegese dei GamerLegion che si è così aggiudicato i Warlords 2022 e $10.000 di montepremi. Per Hera c’è una consolazione da 5.000 dollari.

Archiviato il Warlods, il prossimo appuntamento mondiale con l’eSport di Age of Empires 2 è in programma dal 15 al 17 dicembre. Sono le date del Grand Melee di Hannover, torneo riservato a 8 giocatori e con in palio 100.000 dollari di montepremi.

Le qualificazioni cominciano tra pochi giorni, con la fase dei qualifier online (3-9 dicembre).

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email