Riot Games porta One For All anche su Wild Rift!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Riot Games, il publisher di League of Legends e Valorant (solo per citare i suoi videogame più famosi), ha annunciato una interessante novità per Wild Rift.

Per chi non lo sapesse, Wild Rift è sostanzialmente la versione di LoL per Android, iOS e iPadOS. Un prodotto al quale il publisher americano – ma “partecipato” in maggioranza dal colosso cinese Tencent – sta dedicando particolare attenzione.

Il motivo è semplice: puntare su Wild Rift significa puntare sul mercato del gaming più grande al mondo, quello appunto di chi gioca con i sistemi mobile. Per questa ragione, Riot Games si assicura che il gioco sia sempre aggiornato e fa in modo che le opzioni più gettonate del LoL “classico” siano disponibili anche su Wild Rift.

L’ultima in ordine di tempo – eccoci alla novità di cui parlavamo all’inizio – è il sistema di gioco One For All che sarà utilizzabile su Wild Rift attraverso la patch 3.5.

One For All è una delle opzioni di gioco più divertenti. Ma soprattutto è semplice e veloce perché tutti e 5 i membri di una squadra utilizzano lo stesso campione. Ogni giocatore può scegliere il campione che preferisce e, nel caso ci sia un altro giocatore che fa la stessa scelta, le probabilità che quel campione venga attribuito dal gioco aumentano. Ma alla fine rimane sempre un margine di casualità. Così come rimane la possibilità di trovarsi di fronte alla propria nemesi (in termini di avversario) e averne 5 di fronte potrebbe diventare fastidioso. Per questo i giocatori possono bannare fino a cinque campioni nella fase di selezione ed eliminazione.

Ci sarà una coda separata per One For All con il rilascio della nuova patch. Questo serve per favorire coloro che vogliono provare un sistema di gioco alternativo. I giocatori saranno inoltre inseriti all’interno di lobby diverse in base al proprio ranking di Wild Rift, per evitare situazioni sbilanciate.

Ultima, ma non meno importante, è la release di tre nuovi campioni sul campo di Wild Rift: AatroxKayn, e Lillia. Anche questi sono utilizzabili con la modalità One For All.

Vi ispira il “tutti per uno e uno per tutti” di LoL su mobile? Se è così, segnatevi questa data: 18 novembre 2022!

Immagine credits Riot Games

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email