E’ in arrivo NHL 22, l’e-hockey di next generation!

Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Non c’è solo FIFA nel business di EA Sports. E’ la stessa azienda americana a confermarlo, con l’annuncio che NHL 22 è in arrivo. La data ufficiale è il 15 ottobre prossimo, quando il videogame dedicato agli appassionati di hockey su ghiaccio uscirà per PlayStation4 e 5 e per Xbox Series X|S e Xbox One.

Da noi l’ice hockey non è molto gettonato, a comandare sono altri sport/eSports. Ma nel Nord America la lega professionistica NHL cattura una fetta importante del grande pubblico. Per questo ragione il publisher punta su un restyle grafico del gioco e su una superstar della NHL come uomo-immagine.

Sulla copertina del gioco ci sarà infatti Auston Matthews, stella dei Toronto Maple Leafs che nella stagione 2020-21 ha vinto anche il “Maurice Rocket Richard Trophy” per miglior realizzatore nella regular season. Ma quella del centro statunitense non sarà soltanto una presenza scenica per NHL 22, ma anche una presenza in-game.

Nella nuova versione del gioco ci sarà il sistema Superstar X-Factor, con i quale saranno utilizzabili le star della NHL e le loro abilità speciali (nelle duplice versione di abilità di zona e abilità superstar). Nel caso di Matthews i player potranno sfruttare il suo tiro speciale Shock and Awe.

Sono entusiasta all’idea di lavorare di nuovo con EA SPORTS e di tornare sul ghiaccio in NHL 22“, ha commentato il campione. “Quest’anno, Superstar X-Factors porta nel gioco un livello completamente nuovo di competizione e strategie d’élite, grazie al quale sarete in grado di scatenare la mia abilità ‘Shock and Awe’ per emozionanti tiri a rete“. (fonte esportsmag.it)

L’accuratezza grafica dei palazzetti in NHL 22 (ea.com)

L’altro elemento di grande innovazione è il potenziamento grafico, realizzato attraverso il motore grafico Frostbite. In NHL 22 tutto diventa semplicemente più bello e più realistico: dagli stadi ai giocatori e i loro movimenti. In particolare ci saranno più dettagli sulle espressioni dei giocatori e sulle loro divise. Verrà potenziata la percezione spaziale per consentire ai giocatori di accorgersi e reagire meglio a cosa avviene intorno a loro. Persino il contatto tra bastoni sarà più realistico.

Lo ha sottolineato Clement Kwong, Producer di EA Vancouver: “Lo sviluppo di NHL 22 con il motore Frostbite ci consente di portare davvero la serie al livello successivo. L’upgrade grafico è impressionante di per sé, ma il motore Frostbite ci sta anche dando la possibilità di incrementare molto il realismo, di cui vi accorgete subito quando ci giocherete”.

Siete pronti per “l’ingaggio”?

Immagine di testa by ea.com

Fonte di riferimento: www.esportsmag.it

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email