ottavi europa league

Tutte le statistiche sull’Europa League dal 2009 ad oggi

Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Si sta per concludere l’Europa League 2022, dal momento che tra poche ore è in programma la finale tra Eintracht e Rangers.

Anche in questa edizione di Europa League si sono disputate numerosissime gare, quindi, che vanno ad implementare le già cospicue e numerosissime statistiche di questa Coppa, che ormai dal 2009 sostituisce la leggendaria Coppa Uefa.

Andiamo pertanto a conoscere tutti i numeri, le curiosità e le statistiche sull’Europa League, grazie ai dati forniti direttamente dal sito UEFA.com.

La classifica all time

Volendo stilare una classifica dei punti raccolti dalle squadre in tutte queste edizioni, scopriremo che è il Villareal (e non la plurivincente Siviglia) la squadra che ha raccolto più punti: in 8 partecipazioni, il sottomarino giallo ha collezionato 49 vittorie, 20 pareggi e 19 sconfitte per un totale (virtuale) di 118 punti. Il Siviglia, secondo, ha 102 punti, frutto di 44 vittorie, 14 pari e 15 sconfitte in 7 partecipazioni.

La prima squadra italiana è la Lazio, che in 9 partecipazioni ha collezionato 86 punti grazie a 32 vittorie, 22 pareggi e 24 sconfitte. Anche il Napoli è in top 10, con 76 punti (30 vittorie, 16 pareggi e 20 sconfitte).

Vediamo la top 10 della classifica di sempre di Europa League:

POSCLUBNAZEDIZTITOLIGIOCATEWDLGFGSPTSDIFF RETI
1Villarreal CFESP818849201915210111851
2Sevilla FCESP74734414151336810265
3FC SalzburgAUT10074391322125909135
4SS LazioITA9078322224117958622
5PSV EindhovenNED9070331720106888318
6SC BragaPOR8071321623105938012
7Sporting Clube de PortugalPOR9070321523109867923
8FC Dynamo KyivUKR9070272419103847819
9SL BenficaPOR705431149102567646
10SSC NapoliITA9066301620114787636
La classifica perpetua dell’Europa League dalla stagione 09/10

Guardando le classifiche per nazioni, quindi, non sorprende che sia la Spagna davanti alle altre, grazie appunto alle cospicue contribuzioni di Villareal e Siviglia. Segue l’Inghilterra, noi siamo al terzo posto.

POSNAZEDIZTITOLIGIOCATEWDLGFGSPTS
1Spain458432224102106713473550
1Villarreal CF8188492019152101118
2Sevilla FC747344141513368102
3Club Atlético de Madrid53473098813669
4Athletic Club70612812211009268
5Valencia CF5046251110885161
6Real Betis Balompié302811116363033
7Real Sociedad de Fútbol3024897362925
8RC Celta de Vigo1014653211417
9Getafe CF2015717151615
10Levante UD101053214713
11Granada CF1012525121112
12RCD Espanyol108422151010
13FC Barcelona1062311087
2England4033621858889607349458
1Tottenham Hotspur70582916131035874
2Arsenal FC4051329101094773
3Manchester United FC514425910823459
4Liverpool FC5043191410573752
5Chelsea FC22241842532040
6Fulham FC20211065312226
7Everton FC302411310373925
8Manchester City FC2014833241219
9Leicester City FC2014644261816
10West Ham United FC101262418814
11Wolverhampton Wanderers FC1011623191014
12Newcastle United FC101246211914
13Stoke City FC1083231098
14Birmingham City FC106312887
15Swansea City AFC108233777
16Southampton FC106222646
17Wigan Athletic FC106123674
3Italy470373168101104602441437
1SS Lazio90783222241179586
2SSC Napoli90663016201147876
3AS Roma5045231210875658
4ACF Fiorentina404021109683952
5FC Internazionale Milano503619710594045
6AC Milan30261277463231
7Juventus3018792231723
8Atalanta BC2014842271420
9Udinese Calcio2016556182215
10Torino FC101053215913
11Genoa CFC1062138105
12US Città di Palermo1062137115
13US Sassuolo Calcio1061239114
14UC Sampdoria106123474
La classifica divisa per le 3 maggiori nazioni

Seguono, poi, Germania, Portogallo (che si può fregiare anche di un titolo, vinto dal Porto nel 2011), Russia, Olanda, Francia, Belgio e via via tutti gli altri.

I giocatori più presenti

La top 10 dei giocatori più presenti in questa manifestazione è comandata da Aleksandar Dragovic, vero specialista dell’Europa League. Il giocatore oggi alla Stella Rossa ha collezionato ben 61 presenze in questa competizione. Il napoletano Dries Mertens occupa la terza posizione all-time, entrano in top 10 anche Lulic, Rui Patricio e Mkhitaryan .

Ecco la top 10 all-time dei più presenti in Europa League:

Aleksandar Dragović (FK Austria Wien [5], FC Basel 1893 [13], FC Dynamo Kyiv [17],
Bayer 04 Leverkusen [19], FK Crvena zvezda [7]) 61 (7)
Daniel Carriço (Sporting Clube de Portugal [26], Sevilla FC [35]) 61
Dries Mertens (FC Utrecht [6], PSV Eindhoven [14], SSC Napoli [41]) 61 (6)
Andreas Ulmer (FC Salzburg) 59
Jeremain Lens (PSV Eindhoven [26], FC Dynamo Kyiv [17], Fenerbahçe SK [5], Beşiktaş JK [9]) 57
Senad Lulić (BSC Young Boys [7], SS Lazio [50]) 57
Mohamed Elneny (FC Basel 1893 [19], Beşiktaş JK [6], Arsenal FC [31]) 56
Carlos Bacca (Club Brugge [5], Sevilla FC [28], Villarreal CF [22]) 55
Rui Patrício (Sporting Clube de Portugal [45], Wolverhampton Wanderers FC [10]) 55
Henrikh Mkhitaryan (Borussia Dortmund [11], Manchester United FC [11], Arsenal FC [17],
AS Roma [16]) 55

I bomber di tutti i tempi di Europa League

È Radamel Falcao il giocatore che finora ha segnato più reti in Europa League, ben 30. Segue Aduriz, leggendario bomber spagnolo, e per adesso completa il podio Aubameyang. Il primo giocatore della Serie A è Dzeko, attualmente a quota 21.

Vediamo la top 10 dei goalscorer di Europa League:

Radamel Falcao (FC Porto [17], Club Atlético de Madrid [13])30
Aritz Aduriz (Athletic Club)26
Pierre-Emerick Aubameyang (Borussia Dortmund [8], Arsenal FC [14], FC Barcelona [2])24
Munas Dabbur (Maccabi Tel-Aviv FC [1], FC Salzburg [14], Sevilla FC [3], TSG 1899 Hoffenheim [6])24
Kevin Gameiro (Sevilla FC [17], Club Atlético de Madrid [2], Valencia CF [3])22
Alexandre Lacazette (Olympique Lyonnais [9], Arsenal FC [13])22
Edin Džeko (VfL Wolfsburg [1], Manchester City FC [3], AS Roma [17])21
Óscar Cardozo (SL Benfica [20], Olympiacos FC [0])20
Romelu Lukaku (RSC Anderlecht [5], Everton FC [8], FC Internazionale Milano [7])20
Carlos Bacca (Club Brugge [1], Sevilla FC [11], Villarreal CF [7])19
Bruno Fernandes (Sporting Clube de Portugal [11], Manchester United FC [8])19
Edinson Cavani (SSC Napoli [12], Manchester United FC [6])18

Gli allenatori più presenti in Europa League

Non poteva che essere Unai Emery il coach specialista di questa manifestazione: è nettamente lui (e lo sarà ancora per molti anni) il mister che più volte ha seduto sulle panchine di Europa League. In top 10 anche gli ex giallorossi Paulo Fonseca e Rudi Garcia.

  • Unai Emery (Valencia CF [20], Villarreal CF [14], Arsenal FC [20], Sevilla FC [39]) 93
  • Jorge Jesus (Sporting Clube de Portugal [14], SL Benfica [46]) 60
  • Myron Markevych (FC Metalist Kharkiv [28], FC Dnipro [20]) 48
  • Paulo Fonseca (SC Braga [12], AS Roma [22], FC Shakhtar Donetsk [10], FC Porto [2]) 46
  • Adi Hütter (Eintracht Frankfurt [23], BSC Young Boys [12], FC Salzburg [8]) 43
  • Rudi Garcia (AS Roma [4], Olympique de Marseille [21], LOSC Lille [18]) 43
  • Ståle Solbakken (F.C. Copenhagen) 43
  • Peter Bosz (Olympique Lyonnais [10], Bayer 04 Leverkusen [15], AFC Ajax [15]) 40
  • André Villas-Boas (FC Porto [15], FC Zenit [5], Tottenham Hotspur [18]) 38
  • Fred Rutten (Feyenoord [8], PSV Eindhoven [29]) 37

Alcune pillole statistiche sull’Europa League

È l’Atletico Madrid a conservare la palma della maggior striscia di vittorie consecutive in Europa League: 15, da novembre 2011 ad ottobre 2012. L’AEK di Atene, invece, ha la striscia più lunga di pareggi consecutivi: 7, dal settembre 2017 al febbraio 2018. Infine, il Dundalk ha il record di 10 sconfitte di fila, da ottobre 2016 a dicembre 2020.

Il Siviglia è la squadra che ha vinto più volte di fila in casa (11), dall’aprile 2014 al marzo 2016. L’Arsenal , invece, è la squadra che ha la striscia esterna più lunga senza sconfitte (12), da aprile 2019 a aprile 2021.

Il capocannoniere più prolifico in una singole edizione è stato Radamel Falcao, che nel 2010/2011 ha messo a segno 17 gol in 14 gare. Lo stesso Falcao detiene il record di triplette (tre, tutte col Porto) , mentre Aduriz è l’unico ad aver segnato 5 gol in una singola gara (in Athletic Club – KRC Genk 5 – 3 del 2016)

Il marcatore più giovane della storia dell’Europa League è Romelu Lukaku, a segno con l’Anderlecht a 16 anni e 218 giorni. Il bomber più vecchio è invece Daniel Hestad del Molde, a segno a 40 anni e 98 giorni.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email