eurolega ettore messina

Penultima di Eurolega: l’Armani blinda il fattore campo. Ora caccia al secondo posto!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Arrivano splendide notizie dal Mediolanum Forum, la casa dell’Armani AX, dove, nella serata di ieri, la squadra di Ettore Messina ha certificato il passaggio ai quarti di finale della post season, con la certezza di ottenere almeno il quarto posto, che significa fattore campo nella eventuale partita decisiva.

Milano batte il Bayern e guadagna il fattore campo ai quarti

Una partita dura, tosta, come piace al coach della Armani AX Ettore Messina che con questa vittoria porta la truppa alla post season, già conquistata con parecchi turni di anticipo, ma con la certezza di non scendere sotto il quarto posto, che significa fattore campo a favore in caso di bella.

L’amico Mediolanum Forum nel quale non si giocava ormai da quasi un mese, è tornato protagonista proprio in una delle partite più importanti della stagione, quella che non si poteva perdere per nessuna ragione al mondo.

Il Bayern di Andrea Trinchieri, in piena lotta per non perdere l’ottavo e ultimo posto utile a guadagnare i playoff, ha provato a metterla sul piano prettamente fisico, ma la AX ha tenuto botta fino al 84-77 finale che lascia addirittura spazio ad una clamorosa rincorsa verso il secondo posto in regular season, a danno di una delle due squadre spagnole, Real Madrid o Barcellona.

I rimbalzi conquistati dalla squadra italiana sono stati il punto di forza che ha regalato la vittoria all’Armani AX, che ha giocato un secondo tempo da favola, durante il quale è tornata a difendere come sa fare. Ed è lo stesso Messina a mettere tutti d’accordo in sala stampa, dove ha parlato di importanti accorgimenti che hanno permesso alla sua squadra di raggiungere un obiettivo importante come quello del fattore campo in post season, anche se ci sarà da scontrarsi con corazzate che sanno come vincere in trasferta.

La lotta playoff

Con i risultati di ieri, sono 4 le squadre certe della qualificazione ai playoff e tutte hanno la certezza di giocare con il fattore campo a favore. La squadra italiana può raggiungere il secondo posto se il Real Madrid perde una partita con Panathinaikos e/o Bayern Monaco, ma in quel caso l’Armani AX deve vincere le due partite che mancano.

Quinto e sesto posto saranno con ogni probabilità assegnati ad Anadolu Efes e Maccabi. Se queste sono notizie buone da una parte, dall’altra vi è la possibilità concreta che gli avversari di Milano saranno proprio i turchi campioni in carica che, seppur non siano l’imbattibile potenza cestistica dello scorso anno, non sono esattamente un avversario tra i più ambiti.

Gli altri due posti sono un rebus, visto che sono ben 6 le squadre che possono ancora aspirare a centrarne uno dei due.

Il prossimo turno

Giovedì 31 marzo e venerdì primo aprile, si giocherà invece il penultimo turno della regular season di questa stagione, al netto, ovviamente, dei recuperi.

L’Armani AX gioca giocherà ancora una volta in casa, un impegno contro il Monaco che potrebbe assumere contorni interessanti in caso di vittoria e relativa sconfitta del Real Madrid che ha un turno non proprio facile contro il Pana, in trasferta. A quel punto l’ultima partita della stagione regolare contro l’ASVEL la settimana prossima, potrebbe regalare scenari poco pronosticabili fino a qualche settimana fa.

Sarà interessante anche la sfida di Tel Aviv, dove gli israeliani si misureranno contro l’Asvel Villeurbanne in caduta libera, mentre infuocati saranno i match di Istanbul tra Anadolu e Alba, di Atene tra Olympiacos e Barcellona e di Monaco, tra Bayern e Stella Rossa.

Ecco il programma della giornata numero 33

  • 31.03 20,00 Panathinaikos-Real Madrid
  • 31.02 20,05 Maccabi Tel Aviv-ASVEL
  • 31.03 20,45 AX Armani-AS Monaco
  • 01.04 19,30 EFES Istanbul-ALBA
  • 01.04 20,00 Olympiacos-Barcelona
  • 01.04 20,30 Baskonia-Zalgiris
  • 01.04 20,30 Bayern Monaco-Stella Rossa
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email