Estrellas ME da record assoluto! Vince l’olandese Rick van Bruggen, secondo il pro Jack Sinclair

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Meglio di così non ci si poteva aspettare dall’European Poker Tour di Barcellona 2022. A tre anni di distanza – causa pandemia – dall’ultima edizione, la tappa più “evergreen” dell’intero tour è iniziata con il proverbiale botto.

Il protagonista di questo esordio eccezionale è stato l’Estrellas Main Event che ha registrato un “tutto esaurito” da 6.313 entry. Il torneo National di Barcellona ha in questo modo superato qualsiasi altro evento live mai organizzato da PokerStars.

Si tratta quindi di un record assoluto nella storia di questo brand. Prevedibile che il montepremi offerto ai 2.765 giocatori unici sia stato stellare: €6.060.480, davvero tantissimi soldi per un evento a buy-in medio (€1.100).

A beneficiare di un payout così ricco sono stati 938 players, tra i quali anche 72 italiani. Il migliore della pattuglia azzurra è stato Manuel Valduga che si è arreso al 24° posto per €18.350, a soli tre tavoli dal final table.

Il protagonista della volata verso l’ultimo atto del torneo è stato Jack Sinclair (4,6 milioni di dollari in carriera nei tornei live, vincitore nel 2018 del ME WSOPE), di gran lunga il volto più noto tra i giocatori ancora in gara al Day4.

E in effetti il pro inglese è riuscito ad iniziare il final table al comando del chipcount, con circa 10 milioni in più rispetto al secondo, l’olandese Rick van Bruggen.

Jack Sinclair

Questa è la composizione del tavolo finale allo start dell’ultima giornata:

Seat 1: Rick van Bruggen, Netherlands, 32.800.000 
Seat 2: Ahmad Rehaime, Canada, 22.400.000 
Seat 3: Simon Bouaksa, Luxembourg, 10.000.000 
Seat 4: Renat Bohdanov, Ukraine, 17.800.000 
Seat 5: Kyle Ho, Canada, 20.100.000 
Seat 6: Hendriekus Soering, Netherlands, 19.100.000 
Seat 7: Yoan Asparuhov, Bulgaria, 7.400.000 
Seat 8: Bjorn Bruns, Germany, 16.400.000 
Seat 9: Jack Sinclair, United Kingdom, 43.400.000

Proprio Sinclair e van Bruggen hanno dato vito all’heads-up per il titolo. L’olandese ha iniziato la sfida con un vantaggio di 2:1 in chips e l’ha chiusa con un colpo difficile da parare per Sinclair: all-in al river con doppia coppia e call di Sinclair che ha la doppia inferiore. Gioco, partita e inconto per Rick van Bruggen.

Il 27enne olandese – ma residente in Inghilterra – è al suo primo grande risultato in un torneo dal vivo, anche se di fatto è un professionista del cash game. “E’ incredibile, non sono ancora riuscito a metabolizzare quello che è successo!” ha detto Rick van Bruggen al termine del FT. Lo stupore del giovane player è ancora più comprensibile se si considera che inizialmente era arrivato a Barcellona solo per trascorrere una vacanza con alcuni amici.

Poi però la voglia di provarci ha preso il sopravvento e così si è iscritto all’Estrellas Main Event. “Non mi aspettavo questa progressione. Avevo già programmato di investire 6 ingressi in questo torneo!“.

E invece gli è bastato solo un buy-in per diventare campione dell’EPT National più ricco di sempre e incassare ben 600.000 euro di primo premio!

Questo è il payout del final table:

1 – Rick van Bruggen, Netherlands, €600.000 
2 – Jack Sinclair, United Kingdom, €377.120 
3 – Simon Bouaksa, Luxembourg, €268.100 
4 – Hendrik Soering, Netherlands, €206.190 
5 – Kyle Ho, Canada, €158.600 
6 – Bjorn Bruns, Germany, PokerStars qualifier, €121.970 
7 – Ahmed Rehaime, Canada, €93.800 
8 – Yoan Asparuhov, Bulgaria, €72.170 
9 – Renat Bohdanov, Ukraine, €55.500

Adesso l’attenzione a Barcellona si concentra sul torneo più importante, il Main Event EPT. Ieri è andato in scena il Day1a che ha registrato 749 entry e 678 giocatori unici dei quali 227 hanno staccato il ticket per il Day2.

Se il buongiorno si vede dal mattino, anche il ME EPT di Barcellona potrebbe essere un altro evento da record!

Immagine di testa: Rick van Bruggen (credits RIHL)

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email