vero volley monza

Doppia sfida in casa Vero Volley Monza

Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Giornata speciale in casa Vero Volley Monza, con entrambe le squadre del Consorzio brianzolo impegnate nelle coppe europee.

La squadra maschile

La prima a scendere in campo sarà quella maschile, che tra le mura amiche dell’Arena ospiterà i turchi dell’SK Ankara in un match valido per il ritorno dei quarti di finale di CEV Cup, ovvero la seconda competizione continentale per importanza, una sorta di Europa League della pallavolo. Il 3-0 ottenuto in trasferta una settimana fa è già valso un’ipoteca sulla qualificazione e alla luce del format della competizione stasera ai ragazzi allenati da coach Massimo Eccheli basterà conquistare due set.

Anche in caso di sconfitta al tie-break quindi l’avventura europea proseguirà. Neanche le assenze dell’opposto tedesco Georg Grozer, ancora alle prese col recupero dall’infortunio al retto anteriore della gamba destra, e dei tre giocatori risultati positivi al Covid giovedì scorso preoccupano più di tanto l’ambiente monzese. Donovan Dzavoronok è pronto a caricarsi nuovamente la squadra sulle spalle. Più che altro bisognerà vedere quale sarà la reazione dopo la brutta sconfitta subita domenica nei quarti di finale di Coppa Italia in casa dell’Itas Trentino.

Come si fa a ripartire? Guardando avanti e dimenticando la sconfitta di domenica – ha già voltato pagina proprio coach Eccheli -. Siamo consapevoli che dobbiamo rinunciare a diversi giocatori, ma dobbiamo, proprio in virtù di questo, farci forza e dare il meglio di noi“. Sfumata la Final Four, bisogna evitare di uscire anche da questa coppa a cui sta partecipando anche la Leo Shoes PerkimElmer Modena di Andrea Giani.

La squadra femminile

Tornando in casa Monza, oggi come detto scenderanno in campo anche le ragazze di coach Marco Gaspari, nella quarta giornata della fase a gironi di Champions League, sul campo delle campionesse di Francia dell’ASPTT Mulhouse.

Le brianzole, dopo aver debuttato con una prevedibile sconfitta in casa del Vakifbank Istanbul, hanno già collezionato due vittorie di fila, di cui una proprio contro le rivali transalpine. Stasera sarà fondamentale concedere il bis, magari senza perdere set, visto il cervellotico regolamento che prevede la qualificazione per le vincitrici dei gironi e per solamente le tre migliori seconde. Ogni punto fa quindi fa la differenza e non ci si può distrarre un attimo. Finalmente però tutte le infortunate della Vero Volley sono ormai recuperate, a cominciare dalla fuoriclasse serba Brankica Mihajlovic.

E come se non bastasse la società del presidente Alessandra Marzari ha deciso di rinforzarsi ulteriormente ingaggiando Dana Rettke. La centrale statunitense, appena sbarcata in Italia e pronta a mettersi a disposizione, andrà a completare il reparto guidato dalla capitana Anna Danesi, che ha caricato la squadra in vista dell’impegno delle 19.30: “Dovremo ricordarci le ottime cose fatte vedere contro Busto Arsizio due settimane fa e replicarle. Il morale è alto e siamo pronte per questa sfida tosta in un momento importante della stagione“.

Monza infatti ha goduto di un weekend di riposo, alla luce del rinvio del match contro la Reale Mutua Fenera Chieri, ma in precedenza ormai dieci giorni fa aveva dato una grande dimostrazione di forza nel derby lombardo vinto contro le farfalle.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email