ritorno marc marquez

Le statistiche dei piloti della MotoGP 2022

Nella MotoGP inizia l’epoca post Valentino Rossi, ma i motivi di attenzione verso il circus delle due ruote non sembrano mancare: nella lista dei piloti della classe regina, infatti, vi sono numerosi piloti italiani, molti dei quali con ambizioni di vertice.

Andiamo a vedere quali siano i piloti della MotoGP 2022.

Elenco scuderie e piloti MotoGP 2022

  • APRILIA RACING: Aleix Espargaro e Maverick Vinales
  • DUCATI LENOVO TEAM: Francesco Bagnaia e Jack Miller
  • VR46 RACING TEAM: Luca Marini e Marco Bezzecchi
  • GRESINI RACING MOTOGP: Enea Bastianini e Fabio Di Giannantonio
  • MONSTER ENERGY YAMAHA MOTOGP: Fabio Quartararo e Franco Morbidelli
  • PRAMAC RACING: Johann Zarco e Jorge Martin
  • RED BULL KTM FACTORY RACING: Miguel Oliveira e Brad Binder
  • REPSOL HONDA TEAM: Marc Marquez e Pol Espargaro
  • LCR HONDA CASTROL: Alex Marquez e Taakaaki Nagakami
  • TEAM SUZUKI ECSTAR: Joan Mir e Alex Rins
  • TECH3 KTM FACTORY RACING: Raul Fernandez e Remy Gardner
  • WITHU YAMAHA RNF MOTOGP TEAM: Andrea Dovizioso e Darryn Binder

Salta subito agli occhi come, rispetto agli altri anni, i colori azzurri siano piuttosto accesi: sono infatti ben sette gli italiani ai nastri di partenza, con nove spagnoli, due australiani, due sudafricani, due francesi, un portoghese e un giapponese.

Le statistiche sui piloti MotoGP 2022

PILOTAGAREVITTORIEPODIOPOLEGIRI VELOCI
QUARTARARO51820159
BAGNAIA4741066
MIR4911301
MILLER11731512
ZARCO8401167
BINDER322202
MARC MARQUEZ14259996259
A.ESPARGARO1960220
MARTIN141440
VINALES1209281310
BASTIANINI180201
P.ESPARGARO1350731
RINS8031305
OLIVEIRA483511
Le statistiche all time dei favoriti ai nastri di partenza della Moto GP 2022 – Fonte wikipedia statistiche aggiornate a Dicembre 2021

Per un Valentino Rossi leader di ogni genere di statistica e proprietario di tantissimi record, quanto ai piloti ancora in attività la palma di pilota più presente passa ad un altro italiano, quell’Andrea Dovizioso che dal 2001 al 2021 si è presentato per ben 332 volte al semaforo verde della MotoGP/500, seguito a debita distanza da Aleix Espargaro, altro pilota molto esperto con 281 partenze dal 2004 ad oggi.

Con Rossi uscito di scena, non può che essere Marc Marquez il recordman di vittorie nella massima serie, con ben 85 vittorie conquistate in 12 stagioni. Vedremo se – dopo la tribolatissima stagione 2021, condizionata ancora dai tanti problemi al braccio, saprà migliorare questa statistica. Lo spagnolo “vede” il podio dei più vincenti di sempre, composto da Giacomo Agostini con 122 vittorie, Rossi con 115 e Angel Nieto con 90.

Lo stesso Marquez, poi, è il poleman più efficace di ogni tempo, anche conteggiando i piloti non più in attività: sono infatti 90 le pole position dell’alfiere Honda, contro le 69 di Jorge Lorenzo e le 65 di Valentino Rossi.

Sempre Marquez, come è facile intuire, è il primatista tra i piloti in attività per il numero di podi conquistati, con 138 (in questo caso ben lontano dai 235 di Valentino); occupa la “top 10 podi” anche Andrea Dovizioso, con 102.

Il campione del Mondo attuale è Fabio Quartararo, chiamato a fare il bis in una stagione che si preannuncia più difficile rispetto a quella passata. El “diablo” è, tra i piloti in attività, il secondo più giovane ad aver colto un podio (a 15 anni e 283 giorni), nel 2015 in Moto3, preceduto solo da Marquez (a 15 e 126 giorni) nel 2008 in 125 e davanti a Pol Espargaro (16 anni e 98 giorni) nel 2007 in 125.

Dopo una stagione estremamente controversa, con l’addio a Yamaha tra le polemiche, Maverick Vinales tenterà di migliorare il suo score personale fatto di 9 vittorie e 13 pole in MotoGP; ma uno tra i più attesi è il Campione del Mondo 2020 Joan Mir, che riuscendo a ritrovare quella continuità espressa l’altr’anno potrebbe diventare uno dei protagonisti della stagione. Con ogni probabilità, potrà senz’altro migliorare la statistica dei 13 podi nella top class.

Dopo aver accarezzato a lungo il sogno nella scorsa stagione, l’azzurro su cui crediamo di più potrebbe essere Francesco PeccoBagnaia, che cercherà di migliorare il suo record personale di 4 vittorie, 9 podi e 6 pole position ottenuti nel 2021.

Facebook
Twitter
Email

Articoli consigliati