portiere napoli

Calciomercato: un portiere per il Napoli. Monza, un arrivo dall’Arsenal

Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Alcuni sconvolgimenti, inusuali quando mancano meno di 10 giorni all’inizio del campionato, per quanto riguarda i portieri di Serie A, mentre si moltiplicano le trattative, maggiori e minori, che stanno arrivando a risoluzione in questi giorni.

Napoli: in arrivo Kepa e Sirigu, Meret a La Spezia, Provedel alla Lazio

Nonostante il rinnovo firmato qualche settimana fa, Alex Meret è in procinto di lasciare Napoli per tornare a giocare in provincia, per la precisione con la maglia dello Spezia. La partenza del portiere friulano (in prestito) darebbe il via ad un valzer dei portieri che vedrebbe Ivan Provedel lasciare la Liguria per 2,5 milioni e andare a vestire la maglia della Lazio (come secondo di Maximiano, ma con la possibilità di giocarsi il posto da titolare). 

La scelta di Meret sarebbe motivata dalla scarsa fiducia che ha rilevato nei suoi confronti da parte dell’ambiente napoletano. Fiducia che invece sembra che sarà riposta su Kepa Arrizabalaga, portiere in arrivo dopo le ultime stagioni deludenti al Chelsea, che quattro anni fa ne aveva fatto il portiere più pagato della storia comprandolo dall’Athletic Bilbao per

80 milioni. Dopo che è scivolato nelle gerarchie al ruolo di vice-Mendy, il ventisettenne basco è pronto a lasciare i Blues in prestito per trasferirsi a Napoli, dove potrebbe essere affiancato dallo svincolato Salvatore Sirigu nel ruolo di dodicesimo.

Difesa senza frontiere: Viti al Nizza, Marì al Monza, Cremonese e Verona pescano in Austria

Mattia Viti, dopo l’ottima stagione di esordio a soli 19 anni con la maglia dell’Empoli, saluta la Serie A e si trasferisce in Ligue 1, per la precisione al Nizza che ha versato 13 milioni più eventuali altri 2 di bonus e il 10% sulla futura rivendita nelle casse toscane.

Il Monza continua la rivoluzione e sta per chiudere con Pablo Marì, difensore spagnolo di proprietà dell’Arsenal, reduce dal prestito all’Udinese e che nel palmares conta anche una Coppa Libertadores vinta con la maglia del Flamengo. Proposto un prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza, nel frattempo si pensa a fare posto in difesa: in chiusura i trasferimenti di Bettella alla Ternana (prestito), Caldirola al Benevento e Antov al Palermo o al Brescia.

La Cremonese punta decisa Cyriel Dessers, centravanti belga (ma nazionale nigeriano) di proprietà del Genk ma reduce dal prestito al Feyenoord, con cui è arrivato in finale di Conference League di cui si è laureato capocannoniere. I grigiorossi sarebbero disposti ad accontentare le richieste della squadra belga investendo 6,5 milioni per l’attaccante e superando così la concorrenza del Copenaghen. In difesa si sta per chiudere con Emanuel Aiwo, Under 21 austriaco del Rapid Vienna, che chiede 3,5 milioni.

Riflettori puntati in Austria anche per il Verona, che segue Luka Lochoshvili, difensore georgiano del Wolfsberger che era finito anche nei taccuini di Cremonese, Sampdoria e Torino. Gli scaligeri hanno messo sul piatto 1,6 milioni per il centrale classe ‘98, ma in alternativa hanno messo anche gli occhi addosso al ventunenne brasiliano Natan, del Red Bull Bragantino.

Un gambiano via Israele per il Lecce, giovanissimi per il Torino

Il Lecce sta per investire una cifra tra gli 1,5 e i 2 milioni per l’esterno d’attacco gambiano Lameck Banda, in forza agli israeliani del Maccabi Petah Tikva, mentre il Torino ha ingaggiato il giovanissimo (classe 2004) Emirhan Ilkhan del Besiktas, pagando la clausola di 4,5 milioni e garantendo un 15% sulla futura rivendita.

In maglia granata anche Dauda Weidmann, mediano diciannovenne proveniente dal Paris Saint-Germain, mentre per quanto riguarda la difesa si valutano i profili di Wout Faes del Reims (su cui però c’è anche la Fiorentina) e Marash Kumbulla della Roma. Viste le difficoltà nelle trattative però salgono le quotazioni del belga Jason Denayer, svincolato dopo le ultime stagioni con il Lione.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email