EU Masters LoL: Macko travolti, è game over per le italiane

Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Non è andata per niente bene la spedizione italiana all’EU Master Summer di League of Legends. Le speranze di migliorare il record dei quarti di finale raggiunti dai Mkers nel maggio quest’anno e dagli Outplayed nel 2018, si sono infrante molto in fretta nello split estivo.

Allo start della competizione, avevano dato qualche segnale positivo proprio gli Outplayed, costretti a cercare la qualificazione al Main Event attraverso i Play-in. Superato il girone all’italiana, la corsa del team italiano è stata bloccata dagli AGO ROGUE, in un match ad eliminazione diretta davvero molto combattuto.

A quel punto, la speranza italiana è diventata quella dei Macko. Qualificata direttamente al Main Event in quanto vincitrice del PG Nationals, la squadra italiana è stata inserita nel girone D insieme ai francesi Karmine Corp, agli spagnoli Vodafone Giants e ai tedeschi Mousesports.

Il sogno è cominciato dalla fase a scontri diretti di andata e ritorno. Purtroppo è durato pochissimo. Giusto il tempo di illudersi di fronte alla buona partita contro i Giants, terminata con una sconfitta ma di misura. Da lì in avanti i Macko non sono più riusciti a risalire, infilando una serie di altre 5 sconfitte e nessuna vittoria. Uno score di 0-6 che non lascia dubbi sul divario che ancora esiste tra la scena italiana di LoL e quella internazionale.

Nel girone D si sono qualificati ai quarti di finale i Karmine Corp (5-1) e i Vodafone Giants (4-2). Negli altri gruppi è ancora tutto da decidere, dal momento che mancano le partite di ritorno. Solo Movistar Riders (girone B) e Misfits Premier (girone A) hanno finora realizzato un percorso netto (3-0) e sono quasi certe di accedere ai quarti di finale.

A noi, almeno per quest’anno, non resta che fare da spettatori.

Immagine di testa by Getty Images

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email