A sorpresa il Team Heretics vince l’edizione Summer degli EU Masters 2022 di LoL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

La striscia vincente dei team francesi agli European Masters di League of Legends si è interrotta due giorni fa nell’edizione Summer 2022.

Dopo aver vinto 5 degli ultimi 7 appuntamenti del più importante evento europeo per formazioni semi-pro, la Francia ha ceduto lo scettro all’organizzazione spagnola Team Heretics.

Un risultato, questo, che ha in parte sovvertito il pronostico nonostante l’indiscusso valore del Team Heretics che può contare sul quintetto formata da “iBo” (top laner), “zwyroo” (mid laner), “Jackspectra” (bot laner), “whiteinn” (support) e dall’ungherese Daniel “Bluerzor” Subicz (jungler), la stella del team e ormai pronto per il salto di categoria.

La ragione della sorpresa è in parte legata alla performance degli Heretics nel Group Stage del Main Event: 4 vittorie e 2 sconfitte, entrambe rimediate contro il team francese BDS Academy.

E poi c’è la questione probabilistica visto che, delle 8 formazioni presenti al Knockout Stage, 4 erano francesi e tutte in grado di lottare per il titolo.

Ripartiamo allora proprio dalla fase ad eliminazione che avevamo lasciato qualche settimana fa ai quarti di finale.

Come si vede dallo schema riportato, la parte alta del tabellone ha allineato 3 formazioni francesi. Il derby transalpino tra BDS Academy e Vitality Bee si è concluso nettamente a favore dei primi: 3-0. Stesso risultato tra LDLC Olympique Lyonnaise e gli islandesi del team Dusty a favore dei primi che hanno così creato le condizioni affinché un team francese fosse già matematicamente in finale. La semifinale tra BDS e LDLC è stata invece tiratissima: 3-2 finale per l’Academy del team pro BDS che ha così conquistato il primo slot per la finalissima.

Nella parte bassa i francesi Gameward hanno superato l’ostacolo dell’organizzazione inglese X7 Esports senza troppi rischi: 3-0. Più difficile e sofferta la vittoria del Team Heretics contro i forti tedeschi Unicorns of Love. E’ stata necessaria la bella (3-2) affinché il team spagnolo potesse raggiungere Gameward in semifinale. E qui è arrivata la seconda impresa, con “Bluerzor” & friends che si sono imposti per 3-1.

Ed eccoci alla finale per il titolo, tra BDS Academy e Team Heretics.

Adam « Adam » Maanane (BDS Academy). Photo credits Elliot Le Corre/LFL

Anche in finale, i francesi sono partiti con i favori del pronostico, dopo aver completato un percorso da clean sheet: zero sconfitte! Ma con una partenza a razzo gli spagnoli hanno vinto le prima due partite (0-2). Il merito è stato soprattutto di Daniel “Bluerzor” Subicz che nella Jungle ha cancellato Adam “Adam” Maanane, punta di diamante del BDS ma che per una volta non è riuscito a dare il solito contributo.

Nei match 3 e 4 i BDS hanno però reagito con un Steven “Reeker” Chen, tornato a livello da top player nel suo ruolo da midlaner. Sul 2-2 tutti si sarebbero aspettati il colpo del KO da parte dell’Academy e invece gli Heretics hanno giocato in maniera perfetta chiudendo in 38 minuti la finale degli EU Masters Summer 2022 di LoL!

Grande festa per l’organizzazione spagnola che ha festeggiato anche attraverso il tifo degli appassionati collegati in streaming. Un po’ meno per la BDS Academy che ha incassato la terza sconfitta in una finale del 2022: questa e le due subite da LDLC nella lega francese.

Immagine di testa credits Farantube

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email