tifosi famosi juventus

Vip bianconeri: tifosi famosi della Juventus

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

16 milioni di tifosi, qualche vip tra gli juventini dovrà pur esserci!

E infatti sì, c’è, anche se sembrano meno “partecipativi” rispetto ai colleghi interisti – forse leader nella classifica dei tifosi vip con Valentino Rossi e Luciano Ligabue, per dirne due -, ma comunque presenti. Forti. In numero imponente.

Ecco, abbiamo provato a tirare giù una classifica. Dei volti più conosciuti di ieri e di oggi, con uno sguardo anche sul futuro. Prenderli tutti sarebbe impossibile, ma vale la pena dare un’occhiata a questi 13. Forse i più significativi.

Ezio Greggio

È lui o non è lui? Certo, che è lui! Lo storico conduttore di Striscia la Notizia, ma anche attore e regista, oltre che cabarettista, è nato e cresciuto a Cossato, in provincia di Biella. Grandissimo tifoso della Juventus: commenta sui social ogni match!

Shade

Gruppi di tifosi e passione esternata allo stadio e sui social. Della “nuova generazione”, il rapper Shade è uno degli juventini più puri. È stato scelto anche da DAZN per un duello torinese contro il granata Willie Peyote: è un rappresentante molto forte della juventinità, quella nata e cresciuta a Torino.

Paolo Gentiloni

Se Draghi è tifoso (poco) della Roma, l’ex Premier Paolo Gentiloni si è sempre mostrato e ha sempre professato il tifo juventino. Gentiloni commenta spesso su Twitter le prestazioni dei bianconeri. Grande amante del lavoro di Massimiliano Allegri. Per il momento.

Eros Ramazzotti

Nato a Roma, ma juventinissimo. Ramazzotti avrebbe dovuto scrivere anche l’inno della Juventus, poi composto da Paolo Belli. Tutto poi è rimasto in cantiere, anche per volere del performer. Che non ha mai nascosto la sua fede, sempre sobria eppure caldissima.

Massimo Giletti

Il conduttore televisivo si esprime e si espone, spesso in interviste dedicate proprio alla Juventus. Giletti è uno dei volti ‘juventini’ più conosciuti in Italia. Spesso critico, nei confronti della guida tecnica, ha un debole per i giocatori di carattere.

Pietro Sermonti

Questione di… famiglia! Pietro Sermonti è infatti nipote di Susanna Agnelli e Urbano Rattazzi. Voleva fare il calciatore e ha militato anche nelle giovanili della Juventus: lascia il calcio per motivi fisici. Appena può, è allo stadio. E con Andrea Agnelli ha un rapporto splendido.

Luca Argentero

Nato e cresciuto a Torino, ha fatto una meravigliosa carriera da attore e ha sempre avuto la Juventus nel cuore. Com’è diventato tifoso bianconero? L’ha raccontato proprio ai canali bianconeri: “In regalo di mio padre, che a Natale mi donò una maglietta di flanella con il ’10’ di Platini”.

Cristina Chiabotto

Ex Miss Italia ed ex showgirl, proprio bianconera, alla conduzione della primissima JTV. Racconta sul suo sito ufficiale: “Il momento bianconero più emozionante è stato l’8 Settembre 2011, quando ho inaugurato come madrina lo Juventus Stadium, entrare per la prima volta camminando sul campo con l’emozione di tutti i tifosi e dare inizio ad una nuova pagina di storia e’ stato incredibile”.

Flavio Briatore

Sì, anche il super imprenditore è tifoso della Juventus. E continua a rilasciare interviste proprio sui bianconeri, di cui ormai è opinionista fisso: “Se non ci sarà una forte sterzata, la squadra faticherà a entrare in Champions, ma io non sono così pessimista. Vincendo tre-quattro partite di fila, cambierà tutto. Allegri sa che cosa deve fare”, ha raccontato a proposito di questo momento difficile.

Linus

Il noto conduttore radiofonico e direttore di Radio DeeJay, è un grandissimo tifoso della Juventus, e spesso è in contraddizione con l’interista Nicola Savino, con cui conduce da anni “DeeJay Chiama Italia”. Come Briatore, Linus è un attento opinionista delle faccende in casa Juve. Di Ronaldo ha sempre detto: “Non lo riprenderei oggi”.

Francesca Michielin

Una passione smisurata per la Juventus, con Cuadrado giocatore preferito. La cantante Francesca Michielin spesso si è ritrovata anche su Twitter a battibeccare con i tifosi avversari. “Se parlo di calcio? Mi massacrano”, ha raccontato una volta a La Gazzetta dello Sport.

Neri Marcoré

Neri Marcoré è sempre stato un grande tifoso della Juventus, spesso si è visto anche in veste di opinionista del canale ufficiale dei bianconeri. Dell’attuale situazione, Marcoré ha raccontato: “A me piaceva moltissimo Allegri e non l’avrei mai mandato via. Da Allegriano sono contento sia tornato, il campionato è lungo. La forza della Juve si farà sentire man mano”.

Filippo Tortu

Ha vinto le olimpiadi, ma poco prima anche 9 scudetti. Fortissima, la passione di Filippo Tortu, atleta azzurro e uno degli elementi di punta della gloriosa spedizione della nazionale italiana alle scorse Olimpiadi. “Sicuramente la Juventus non sta andando come ogni tifoso sperava. Ci può stare in avvio di stagione, ma sembra già delineata la classifica finale e invece c’è tutto il tempo di rimediare”, il pensiero di Tortu su questo momento juventino.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email