portieri svincolati 2022

I migliori portieri svincolati nel 2022: occasioni ed esperienza

Da qualche anno, una delle fasi-chiave del mercato estivo è quella in cui gli operatori delle varie squadre sondano il terreno in cerca di giocatori che, alla fine della stagione in corso, abbiano il contratto in scadenza e si possano così liberare a fine stagione.

Andiamo a vedere, oggi, i portieri che al 30 giugno risulteranno svincolati: su alcuni di essi i rumors di mercato sono molto forti, su altri c’è incertezza.

Rinnovo in extremis? Cessione all’estero? Cessione in Italia?

I portieri svincolati dalla Serie A a giugno 2022

GIOCATOREETA’SQUADRAVdM
NomeEtàSquadraValore
Thomas Strakosha27Lazio7,00 mln €  
David Ospina33Napoli5,00 mln €  
Samir Handanovic37Inter2,00 mln €  
Salvatore Sirigu 35Genoa1,50 mln €
Sergio Romero35Venezia800 mila €
Francesco Bardi 30Bologna600 mila €
I portieri della Serie A svincolati a giugno 2022

Trattative in corso in queste ore per Samir Handanovic, capitano di lungo corso dell’Inter, che però sembra dover affiancare un altro profilo che a breve potrebbe giungere a Milano. Discorso simile per Ospina, ritenuto fondamentale da Spalletti per la sua esperienza e per la sua presenza in spogliatoio. Per Strakosha, dopo una stagione deludente in biancoceleste, sirene inglesi: si parla di Fulham.

Per gli altri, invece, destino incerto.

I migliori portieri d’Europa svincolati a giugno 2022

GIOCATOREETA’SQUADRAVdM
Walter Benítez29OGC Nizza14,00 mln €  
Sam Johnstone29West Brom12,00 mln €  
Stefan Ortega29Arm. Bielefeld6,00 mln €  
Sergio Asenjo32Villarreal CF4,00 mln €  
Berke Özer22Fenerbahce3,50 mln €  
Alex McCarthy32FC Southampton3,50 mln €  
Fraser Forster34FC Southampton2,50 mln €  
I migliori portieri europei svincolati a giugno 2022

Ad Handanovic, non è un mistero, è legato il futuro di Onana: il portiere nigeriano dell’Ajax, infatti, è da mesi sposo promesso dell’Inter, che con ogni probabilità lo annuncerà il primo luglio prossimo.

Incertezza per Benitez, mentre per l’ottimo Johnstone la destinazione sembra essere quella del Tottenham, alla corte di Antonio Conte. Si parla di Benfica per Ortega, mentre è da verificare la destinazione degli altri estremi difensori.

Caso strano, semmai, quello del Southampton, che si trova con ambo i portieri in scadenza e deve capire al più presto come gestire la situazione, se provare cioè a rinnovare qualcuno dei due in extremis o a gettarsi subito sul mercato trovando qualche altro portiere.

Facebook
Twitter
Email

Articoli consigliati