statistiche bundesliga

Bundesliga, 8ª Giornata: i numeri e le curiosità statistiche

L’inaspettata sconfitta del Bayern a Francoforte ha accorciato la classifica ai piani alti, con quattro squadre in un solo punto. Oltre alla squadra di Nagelsmann il Leverkusen in vetta a quota 16 punti, seguiti da Dortmund e Friburgo (unica squadra ancora imbattuta in Bundesliga).

L’ottava giornata quindi sarà un crocevia importante, soprattutto perchè vedrà proprio Leverkusen e Bayern uno di fronte all’altro nel big match di giornata. Ma vediamo tutte le statistiche e le curiosità dai campi di questo ottavo turno di campionato.

Hoffenheim vs Colonia

Quando l’unica partita che perdi in stagione è contro il Bayern (e solo di misura per 3-2), non puoi rimproverarti molto in realtà. Così il Colonia resta comunque nella parte alta della classifica, pur dopo i tre pareggi di fila delle scorse giornate (prima di tornare alla vittoria contro il fanalino di coda Furth).

L’Hoffenheim invece è ancora tutto da valutare, visto che alterna ottime prestazioni (come la vittoria contro il Wolfsburg due giornate fa) ad altre pessime (come la sconfitta contro lo Stoccarda nell’ultimo turno).

  • Scontri diretti: striscia positiva per i padroni di casa, che hanno vinto tutte e sei le ultime sfide contro il Colonia e non perde da dieci scontri.
  • Curiosità: l’Hoffenheim ha sempre subito almeno un gol in tutte le ultime sei partite in casa in campionato (1.7 gol subiti di media).
  • Occhio a: Andrej Kramaric, che contro il Colonia ha segnato ben 5 gol nelle due sfide della passata stagione.

Dortmund vs Magonza

Occasione d’oro per il Borussia visto la sfida diretta delle due prime della classe, anche se sono tante le assenze in casa Dortmund (Haaland compreso probabilmente). In casa però i giallo neri sono ormai alla ottava vittoria di fila, mentre il Magonza ha raccolto solo un punto nelle ultime tre giornate con due sconfitte di fila.

Ospiti però che possono vantare la miglior difesa del campionato con solo 5 reti subite.

  • Scontri diretti: gli ospiti si sono portati a casa quattro punti nelle ultime due sfide a Dortmund.
  • Curiosità: il Dortmund subisce almeno un gol dal 10 partite di fila, per un totale di 13 gol subiti, seconda peggior prestazione di sempre dal 1991/92 (14).
  • Occhio a: Marco Reus, ha partecipato a 20 gol contro il Mainz in campionato (13 reti e 7 assist), facendo degli ospiti la sua vittima preferita in Bundesliga.

Francoforte vs Hertha

La striscia di cinque pareggi consecutivi si è spezzata per il Francoforte, che trova la prima vittoria in campionato proprio nel campo più difficile del Bayern. Con il morale alle stelle e sei partite senza sconfitte, la sfida contro l’Hertha diventa essenziale per togliersi dai bassifondi della classifica. Gli ospiti hanno perso tre delle quattro trasferte di stagione, e sono al momento la peggiore difesa della Bundesliga con 20 gol subiti al momento.

  • Scontri diretti: l’Hertha è squadra molto ostica, visto che gli ospiti hanno una media punti di 1.6 a partita contro il Francoforte. Ciò nonostante, i padroni di casa hanno vinto tutti e tre gli ultimi scontri diretti.
  • Curiosità: il Francoforte ha al momento la striscia di imbattibilità casalinga più lunga di tutta la Bundesliga, arrivata a 22 partite (12 vittorie e 10 pareggi).
  • Occhio a: Martin Hinteregger, che contro il Bayern ha segnato il suo 10° gol da calcio d’angolo.

Friburgo vs Lipsia

Non è sicuramente l’avvio che ci si aspettava dal Lipsia, che ora ha ripreso a macinare gol e gioco con due vittorie di fila, oltre a nove reti segnate e zero subite.

Tutto il contrario del Friburgo, che resta l’unica squadra ancora imbattuta in stagione e vanta anche la miglior difesa del campionato. Una partita davvero importante per entrambe le squadre.

  • Scontri diretti: il Lipsia ha vinto entrambi gli scontri della passata stagione, e ha sempre segnato almeno un gol tranne in una occasione negli ultimi dieci scontri diretti.
  • Curiosità: il Lipsia non vince in trasferta in campionato da sei partite di fila (5 sconfitte e 1 pareggio)
  • Occhio a: Christopher Nkunku, reduce da due doppiette consecutive in Bundesliga (eguagliando la striscia di Timo Werner)

Furth vs Bochum

Un solo punto all’attivo per il Furth, arrivato ormai a cinque sconfitte di fila e con 19 gol subiti che ne fanno la peggior difesa del campionato. Un ultimo posto per ora meritato per quanto visto fin qua, anche se il Bochum e solo di poco più avanti in penultima posizione con i suoi 4 punti, nessuno arrivato fuori casa dove sono arrivate solo quattro sconfitte con un gol fatto e 13 subiti. Non proprio una partita di cartello, ma sicuramente fondamentale per le dinamiche di fondo classifica.

  • Scontri diretti: dei 28 scontri diretti, 26 sono però avvenuti in seconda divisione, con il Bochum che ha vinto l’ultimo a marzo scorso.
  • Curiosità: il Bochum non segna da tre partite di fila e non vince in trasferta da 11 giornate in Bundesliga (al momento ha il peggior rendimento esterno del campionato con zero punti e un meno dodici di differenza reti).
  • Occhio a: Gerrit Holtmann, che con il Bochum ha effettuato sei dribbling multipli in questa stagione (secondo solo ad Alphonso Davies con sette).

Union Berlino vs Wolfsburg

Un solo punto di distanza in classifica, ma condizione totalmente diversa per le due formazioni. I padroni di casa arrivano da due vittorie di fila mentre per il Wolfsburg al contrario sono due sconfitte inattese gli ultimi risultati in campionato.

Entrambe le squadre non hanno segnato molto fin qua (10 contro 9), ma hanno impostazioni di gioco totalmente diverse come dimostra il possesso palla: 41% per l’Union, 57% per il Wolfsburg.

  • Scontri diretti: quattro i precedenti in Bundesliga, zero le vittorie per l’Union che ha raccolto solo 2 pareggi e 2 sconfitte.
  • Curiosità: l’Union è imbattuto in casa da 20 giornate (10 vittorie e 10 pareggi) ed è il record per il club.
  • Occhio a: Taiwo Awoniyi, che ha già segnato cinque gol in queste prime sette giornate.

Monchengladbach vs Stoccarda

Tre vittorie in quattro partite per i padroni di casa, di cui le ultime due consecutive contro avversari di livello come Wolfsburg e Dortmund. Lo Stoccarda fuori casa non ha ancora vinto in questa stagione, ma arriva da due pareggi di fila.

  • Scontri diretti: il Monchengladbach ha raccolto un solo pareggio nelle ultime tre sfide in Bundesliga, e contro lo Stoccarda in casa ha subito in tutto 15 sconfitte, più che contro ogni altra squadra.
  • Curiosità: nessuno ha segnato più gol di testa dello Stoccarda in questa stagione, ben cinque fin qua.
  • Occhio a: Jonas Hofmann, che proprio contro il Mueller (il portiere dello Stoccarda) ha segnato la sua unica tripletta in Bundesliga.

Leverkusen vs Bayern

Tutti gli occhi saranno ovviamente puntati verso la BayArena, dove il Leverkusen tenterà di ribaltare i pronostici cercando di battere la corazzata del Bayern.

Malgrado la sconfitta contro il Francoforte, il Bayern continua a rimanere saldamente in vetta in tutte le classifiche di parametro, ma per quanto riguarda i punti raccolti le due squadre sono esattamente in parità a quota 16 con anche gli stessi gol subiti e i due migliori attacchi del campionato.

Sfida aperta quindi, anche se gli ospiti difficilmente hanno mai sbagliato due partite di fila.

  • Scontri diretti: il Bayern ha vinto quattro delle ultime cinque sfide in casa Leverkusen, e tutti e tre gli ultimi scontri in campionato.
  • Curiosità: il Leverkusen non ha mai segnato così tanti gol in avvio di campionato (20), mentre il Bayern soltanto una volta nelle ultime nove partite è riuscito a non subire nemmeno un gol.
  • Occhio a: Patrik Schick, che con il Leverkusen ha segnato già sei gol in sette giornate.

Augusta vs Bielfeld

In una giornata dove si scontrano tra loro tutte le ultime quattro della classifica, diventa essenziale non perdere punti in una classifica che rischia di allungarsi almeno in coda. Entrambe arrivano da due sconfitte di fila, ma solo il Bielfeld non ancora mai vinto in stagione. Sono anche di fronte i due peggiori attacchi del campionato, per cui potrebbe non essere una partita molto spettacolare.

  • Scontri diretti: nelle ultime sei partite bilancio nettamente a favore del Ausburg che ne ha vinte 5 e pareggiata 1, subendo soltanto due gol in totale.
  • Curiosità: sono di fronte i due peggiori attacchi del campionato, con solo 3 reti a testa. Ma mentre l’Ausburg è anche ultimo in quanto conclusioni tentate (8.4 a partita), gli ospiti se non altro sono più avanti a quota 11.3.
  • Occhio a: Niederlechner, il giocatore dell’Augusta che ha tirato più in porta (10) e l’unico che ha segnato più di una rete (2).
Facebook
Twitter
Email

Articoli consigliati