Tennis, Musetti show: prima semifinale ATP in carriera, ok anche Cecchinato

Grande risultato Alla Sardinia Cup per Lorenzo Musetti che centra la prima semifinale ATP in carriera e ora sogna la prima finale. Bene anche Cecchinato che approda anche lui al penultimo atto del torneo.
Lorenzo Mosetti is on fire. Il giovane talento azzurro non ha lasciato scampo al tedesco Hanfmann ai quarti di finale dell’ATP 250 Sardinia Cup, in corso di svolgimento in Sardegna, in quel di Santa Margherita di Pula. Una partita praticamente perfetta o quasi per il numero 143 ATP che, da settimana prossima, potrebbe avvicinarsi in maniera sensibile alla top 100, un risultato straordinario tenendo conto che ha esordito in un main draw ATP solamente nel Masters 1000 di Roma. Musetti è partito fortissimo, strappando due volte il servizio ad Hanfmann e salendo rapidamente sul 4-1, prima di chiudere i conti 6-2 al quarto set point. Nel secondo set, però, il tedesco è stato bravo a sfruttare un calo dell’italiano che si ritrova così sotto 0-4 ma, grazie ad una rimonta sensazionale, chiude a proprio favore anche il secondo set arrivando a vincere 6-4.

Prima semifinale in carriera ATP per Musetti che ora se la vedrà con il serbo Laslo Djere, capace di battere invece Jiry Vesely ai quarti di finale. Ottimo risultato anche per Marco Cecchinato che, impegnato nel terzo quarto di finale in programma oggi, ha superato in tre set lo spagnolo Ramos, un esperto della terra battuta. Cecchinato, che da settimana prossima rientrerà nella top 100 dopo un paio di annate sottotono, ha perso il primo parziale 6-4, salvo poi uscire alla distanza e vincere i rimanenti set 6-1, lasciando le briciole al rivale. Tra Cecchinato e la finale c’è il vincente di Petrovic-Delbonis, ultimo quarto di finale in programma oggi.

Facebook
Twitter
Email

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato