Fognini: “O vado a Montecarlo o mi ritiro”

Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Fabio Fognini ha annunciato che se l’emergenza Coronavirus non dovesse rientrare, si ritirerebbe dall’attività agonistica per salvaguardare la sua famiglia.

Fabio Fognini, a 33 anni, medita l’addio al tennis. Il tennista ligure medita di appendere la racchetta al chiodo e di dire addio alla terra rossa, di cui è uno specialista. Il tennista ligure, a causa dell’emergenza Coronavirus che potrebbe farli saltare il prossimo torneo di Montecarlo (dove l’anno scorso ha trionfato) tra l’11 e il 19 aprile. La sua partecipazione a Indian Wells non dovrebbe essere compromessa, però in Europa la storia è diversa. E così, alla Gazzetta dello Sport, l’atleta italiano ha ammesso che al momento regna l’incertezza: “Le voci che arrivano non sono molto rassicuranti, c’è il forte rischio che possano saltare i tornei in Europa se l’emergenza non dovesse rientrare. E se non mi fanno andare a Montecarlo smetto di giocare a tennis”.

Non tanto per un atto dimostrativo ma più per un senso di responsabilità nei confronti della sua famiglia: “Nell’ambiente la preoccupazione è tanta e il rischio che l’epidemia si diffonda, pure. Madrid, Roma, Parigi, chi lo sa a che punto sarà la diffusione del virus per allora? Basteranno le porte chiuse? Sono tutte domande a cui non sappiamo rispondere ma che ci mettono in allarme. Ci siamo detti tutti di fare attenzione, di non stare troppo vicini e rispettare le norme. Gente come noi, che gira il mondo, è ovviamente più a rischio. Ma questa è una cosa più grande di noi. lo sono un papà e sono anche preoccupato per i bambini. Mi sono informato bene e so che sono meno a rischio rispetto agli adulti e agli anziani, ma non sono così tranquillo”.

Ricordiamo che Fognini, dal 2016, è sposato con la collega Flavia Pennetta. Dal sodalizio, nel maggio del 2017, è nato Federico e, lo scorso dicembre, la secondogenita Farah.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato