Esordio positivo per Berrettini e Fognini ad Antalya: Turati out

Esordio convincente per Matteo Berrettini nel torneo ATP 250 di Antalya, in Turchia: avanza anche Fabio Fognini, mentre Bianca Turati viene eliminata nel WTA di Abu Dhabi

Esordio facile ma positivo per Matteo Berrettini che, nel primo turno del torneo ATP 250 di Antalya (Turchia), batte in due set (6-0, 6-4) il turco Ergin Kirkin, numero 446 ATP e in tabellone grazie ad una wild card concessa dagli organizzatori. Il match non è stato quasi mai in discussione, Berrettini non ha concesso nessuna palla break e, dopo aver vinto facilmente il primo set, breakka l’avversario anche nel secondo parziale nel quinto game, fallendo un match point nel nono gioco salvo poi confermare la vittoria con il proprio turno di servizio nel decimo. Berrettini scenderà ora in campo domenica contro il bulgaro Kuzmanov, numero 298 ATP, proveniente dalle qualificazioni.

Buona la prima anche per Fabio Fognini: il 32enne di Arma di Taggia batte 6-4, 7-6 il ceco Michael Vrbensky, numero 311 ATP e entrato in tabellone dopo aver superato le qualificazioni. Il primo set viene deciso da un break nel terzo game, mentre il secondo è decisamente più equilibrato: Fognini strappa la battuta sempre nel terzo game ma poi si fa ribreakkare subito e lo stesso accade tra il quinto e il sesto game. Fognini, nell’undicesimo gioco, non sfrutta 5 palle break (tre consecutive) e si arriva così al tie break: Vrbensky va avanti 3-0 ma Fognini rimonta e vince 7-4. Per Fognini il prossimo impegno è ben più arduo perché l’avversario si chiama Chardy. Si ferma al secondo turno, invece, il cammino di Bianca Turati negli Emirati Arabi Uniti: la 23enne lombarda si arrende 6-2, 6-1 alla russa Kudermetova, numero 46 al mondo, ma può festeggiare l’ingresso nelle 300 – nella classifica virtuale è 277 – che vale il best ranking.

Facebook
Twitter
Email

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato