MotoGP – A Brno vince a sorpresa Binder: Morbidelli e Zarco a podio

Il sudafricano Brad Binder vince il GP di Repubblica Ceca sul tracciato di Brno: primo successo in MotoGP per il rookie della KTM che precede Morbidelli e Zarco. Quinto Rossi, male Vinales e le Ducati

Una giornata da incorniciare per Brad Binder che, partito settimo in griglia, riesce a recuperare e a centrare la prima vittoria in carriera in MotoGP dopo gli exploit degli anni passati in Moto2. Il sudafricano parte bene e recupera il distacco che Franco Morbidelli, partito a fionda, aveva creato nei primi giri prima di operare il sorpasso decisivo e allungare fino a maturare 5 secondi sulla linea del traguardo. Ottimo secondo posto per Franco Morbidelli, il cui sogno di ottenere la prima vittoria in MotoGP sfuma per un calo di prestazione delle gomme nella seconda fase di gara. Un calo ancor più evidente per l’altra Yamaha del Team Petronas di Fabio Quartararo che conclude al settimo posto ma rimane comunque in testa alla classifica. Completa il podio un ottimo Zarco con la Ducati Avintia, nonostante una penalità discussa e discutibile per un contatto che mette fuori gara Pol Espargaro al nono giro.

Quarto posto per un ritrovato Alex Rins che recupera dall’undicesimo posto in griglia e porta a casa un buon piazzamento e punti importanti per la Suzuki. Altra conferma per Valentino Rossi, più parsimonioso in avvio di gara ma uscito alla distanza con un quinto posto finale che infonde fiducia per il futuro. Sesto il portoghese Oliveira su KTM mentre Quartararo, come detto, è settimo a quasi 12 secondi di ritardo dal vincitore. Ottavo Nakagami, mentre completano la top 10 Miller (9°) e Aleix Espargaro. Domenica da dimenticare, invece, per le Ducati, mai competitive sin dai primi giorni e che chiudono con Dovizioso 11° e Petrucci 12°, davanti a Crutchlow e a un disastroso Vinales, addirittura 14° e che coglie appena due punti, terminando davanti ad Alex Marquez.

Facebook
Twitter
Email

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato