Da Espargaro a Marquez jr e Rossi: la MotoGP prima della ‘rivoluzione’

Tra cinque giorni si rialza il sipario sulla MotoGP ma il finale di stagione 2020 sarà l’anticamera di una rivoluzione attesa nel 2021 con un valzer di piloti che è già partito e ufficializzato, in attesa di capire il futuro di Valentino Rossi

Domenica 19 luglio la MotoGP torna in azione con il primo appuntamento a Jerez, in Spagna. Tanta attesa per capire se qualcuno potrà e riuscirà a costrastare Marquez e la sua Honda ma c’è grande curiosità per vedere all’opera Alex Marquez, promosso in Honda solo per una stagione. Una delle notizie più chiacchierate degli ultimi mesi ha trovato infatti conferma: Honda Racing Corporation annuncia con un comunicato la firma di Pol Espargaro. Il campione del mondo in Moto2 nel 2013 si unirà al Team Repsol Honda per il 2021 e 2022.

E cosa succederà ad Alex Marquez? Anche il più piccolo dei fratelli più famosi delle due ruote ha prolungato il suo contratto fino al termine del 2022 ma, dopo il primo anno in Honda con il fratello Marc, approderà nel team LCR Honda, al posto di Cal Crutchlow, per il quale si parla anche di un approdo in Aprilia, qualora dovesse essere confermata la squalifica di Iannone: “HRC desidera ringraziare Cal Crutchlow per il suo lavoro diligente ed instancabile iniziato nel momento in cui è entrato a far parte di HRC nel 2015. Con tre vittorie e 12 podi, il britannico è stato una risorsa preziosa dentro e fuori la pista, una fonte costante di informazioni preziose per gli ingegneri contribuendo al fondamentale sviluppo della Honda RC213V negli ultimi anni. HRC augura a Cal il meglio per il suo futuro”, si legge nel comunicato della MotoGP. Da segnalare anche il rinnovo di Franco Morbidelli con il Team Petronas fino al 2022 e cresce l’attesa proprio da parte del Team ‘satellite’ Yamaha circa l’annuncio dell’accordo con Valentino Rossi. Il Dottore, infatti, lascerà la Yamaha ufficiale al termine del 2020, con Quartararo pronto a fare il salto e diventare il compagno di Vinales. Per Rossi, così, si aprono le porte del Team Petronas e per l’annuncio, secondo i ben informati, è solo questione di giorni.

Facebook
Twitter
Email

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato