Salemi e Guarnieri a un passo dalle finali europee delle FIFA21 Global Series!

Luci nuovamente puntate sui player italiani di FIFA21, che continuano a dimostrare la bontà del calcio esportivo in Italia. La “ribalta”, però, in questo caso non è quella della eSerie A TIM, bensì quella dell’Europe Qualifier per le FIFA21 Global Series.

Parliamo quindi della più importante competizione organizzata dal publisher a livello mondiale. Strutturata in qualifier continentali e una trentina di leghe – Premier League, Bundesliga, LaLiga, Major League Soccer per fare qualche esempio – le Global Series mettono di fronte solo i giocatori più competitivi. Per partecipare, infatti, è necessario essere un player verificato, status che si ottiene solo dopo aver vinto 27 partite in una lega settimanale. Alla fine dell’anno, i giocatori che superano i qualifier continentali si scontreranno con quelli che emergono dalla leghe nei Playoff Regionale (in sostanza continentali), per i titolo di Campione. Da lì in poi, resta solo il titolo di Campione del Mondo, ma i dettagli sulla World Cup 2021 non sono ancora stati resi noti da Electronic Arts.

I rappresentanti del Belpaese sono ovviamente radunati nel torneo di qualificazione europeo che pochi giorni fa ha portato a conclusione il quinto ed ultimo appuntamento. Due erano i tornei in programma: quello per PlayStation (1024 partecipanti) e quello per Xbox (450), entrambi strutturati con la formula della doppia eliminazione/doppio tabellone (winner bracket e seconda opportunità dal loser bracket). In tutti 12 giocatori (6 per ogni versione del gioco) hanno superato la selezione: tra questi ci sono anche due esporters italiani.

I nomi sono quelli di Giorgio “OranGeorge” Salemi e di Cosimo “NBD2699” Guarnieri. Entrambi sono riusciti a rientrare nel lotto dei qualificati attraverso il Loser Bracket, ma non per questo la loro performance vale meno. Al contrario, perché hanno dovuto affrontare più partite con giocatori determinato a non sprecare l’ultima chance.

Salemi ha dimostrato di essere in un ottimo stato di forma, dopo aver battuto – poche settimane fa – nel Girone D della eSerie A TIM il forte rappresentante del team Milan QLASH Fabio Denuzzo: una vittoria decisiva che ha permesso al Bologna Esports, di cui è il capitano, di chiudere al primo posto il girone proprio davanti ai rossoneri.

Per Guarnieri, invece, il risultato ha confermato il 7° posto del ranking continentale, oltre alla possibilità di avanzare alle finali europee. Il forte e-giocatore fa parte del Team HC9, creato dal campione argentino di calcio Hernan Crespo e gestito da Pro2Be Esports, organizzazione  italiana specializzata nei team di videogame sportivi. (fonte calciomercato.com)

L’appuntamento adesso per i due “azzurri” è con le finali del quinto Qualifier Europeo, in programma dal 24 al 25 aprile, che tutti gli appassionati potranno seguire in streaming sul canale di EA SPORTS.

 

Foto di testa credits EA Sports

 

Facebook
Twitter
Email

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato