stadi mondiali qatar 2022

Gli 8 stadi che ospiteranno i Mondiali del Qatar 2022

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Si avvicina a grandi falcate l’appuntamento calcistico più atteso dell’anno. Al quale, purtroppo, noi italiani saremo costretti a fare da spettatori: parliamo del Mondiale di Calcio di Qatar 2022, che tra novembre e dicembre di quest’anno riempirà le cronache sportive internazionali.

Sono otto gli stadi che ospiteranno le 64 partite del torneo, dal 21 novembre sino alla finalissima del 18 dicembre. Conosciamoli.

Gli stadi di Qatar 2022

Ecco la lista degli impianti del prossimo Mondiale.

STADIOCITTA’CAPIENZA
Lusail Iconic StadiumLusail86.250
Al-Bayt StadiumAl Khor60.000
Al Janoub StadiumAl Wakrah40.000
Education City StadiumDoha45.350
Stadio Ras Abu AbdouDoha44.950
Al Thumama StadiumDoha40.000
Ahmed bin Ali StadiumAr Rayyan44.000
Khalifa International StadiumDoha48.000
Tutti gli 8 stadi che saranno oggetto del Mondiale in Qatar 2022

Vediamo ora sommariamente le caratteristiche di ciascuno.

Lusail Iconic Stadium

Lusail iconic Stadium finale mondiali
Lusail Iconic Stadium – 80.000 posti – ospiterà 10 partite compresa la finalissima

Quello di Lusail è l’impianto principale (e maggiormente iconico) dei prossimi Mondiali in Qatar. Non a caso, ospiterà ben dieci partite (più di qualsiasi altro stadio) tra cui la Finalissima del 18 dicembre. Lusail si trova a 15 chilometri da Doha, ed è stato inaugurato poche settimane or sono, nel 2022: ha una capienza di oltre 80.000 persone.

  • GIRONE C – Argentina-Arabia Saudita, 22 novembre ore 11
  • GIRONE G – Brasile-Serbia, 24 novembre ore 20
  • GIRONE C – Argentina-Messico, 26 novembre ore 20
  • GIRONE H – Portogallo-Uruguay, 28 novembre ore 20
  • GIRONE C – Arabia Saudita-Messico, 30 novembre 20
  • GIRONE G – Camerun-Brasile, 2 dicembre ore 20
  • OTTAVI – Prima gruppo H-seconda gruppo G (8), 6 dicembre ore 20
  • QUARTI – Vincente gara ottavi 3-Vincente gara ottavi 4 (B), 9 dicembre ore 20
  • SEMIFINALI – Vincente gara A quarti-vincente gara B quarti (1), 13 dicembre ore 20
  • FINALISSIMA Vincente semifinale 1-Vincente semifinale 2, 18 dicembre ore 16

Al-Bayt Stadium

Al-Bayt Stadium mondiali 2022
Al-Bayt Stadium – 60.000 posti – ospiterà 9 partite compresa una semifinale

A 35 chilometri da Doha, nel paese di Al Khor, sorge lo stadio Al-Bayt, con una capienza di ben 60.000 posti a sedere. Questo impianto ospiterà otto partite dei Mondiali, tra cui una delle due semifinali. Inaugurato lo scorso anno, è già stato impiegato nella Coppa Araba della scorsa stagione.

  • GIRONE A – Qatar-Ecuador, 21 novembre ore 17
  • GIRONE F – Marocco-Croazia, 23 novembre ore 11
  • GIRONE B – Inghilterra-Stati Uniti, 25 novembre ore 20
  • GIRONE E – Spagna-Germania, 27 novembre ore 20
  • GIRONE A – Olanda-Qatar, 29 novembre ore 16
  • GIRONE E – Costa Rica-Germania, 1 dicembre ore 20
  • OTTAVI – Prima gruppo B-seconda gruppo A (5), 4 dicembre ore 20
  • QUARTI – Vincente gara 7 ottavi-Vincente gara 8 ottavi (D), 10 dicembre ore 20
  • SEMIFINALI – Vincente gara C quarti-vincente gara D quarti (2), 14 dicembre ore 20

Al Janoub Stadium

Al Janoub Stadium mondiali 2022
Al Janoub Stadium – 40.000 posti – ospiterà 7 partite tra cui l’esordio della Francia campione in carica

Questo stadio si trova nel paese di Al-Wakrah, a sua volta a circa 20 chilometri da Doha, capitale del paese. L’Al Janoub possiede una capienza di 40.000 posti, ed è già operativo da qualche anno: nel 2019 ha ospitato la finale della Coppa dell’Emiro e nell’anno successivo la finale della Champions League asiatica. Qui si giocheranno sette partite.

  • GIRONE D – Francia-Australia, 22 novembre ore 20
  • GIRONE G – Svizzera-Camerun, 24 novembre ore 11
  • GIRONE D – Tunisia-Australia, 26 novembre ore 11
  • GIRONE G – Camerun-Serbia, 28 novembre ore 11
  • GIRONE D – Australia-Danimarca, 30 dicembre ore 16
  • GIRONE H – Ghana-Uruguay, 2 dicembre ore 16
  • OTTAVI – Prima gruppo E-seconda gruppo F (3), 5 dicembre ore 16

Education City Stadium

Education City Stadium mondiali 2022
Education City Stadium – 45.350 posti – sette partite si svolgeranno in questo stadio

Forse l’impianto più interessante, quantomeno dal punto di vista ingegneristico. L’Education City, infatti, è uno tra gli impianti più sostenibili del pianeta, perché costruito con il 20% di materiale ecologico, tanto da aver ottenuto premi e riconoscimenti di ogni tipo . Ha visto disputare la Finale del Mondiale per Club 2021 (che ha visto il Chelsea battere il Palmeiras), e ospiterà settegare del Mondiale.

  • GIRONE D – Danimarca-Tunisia, 22 novembre ore 14
  • GIRONE G – Svizzera-Camerun, 24 novembre ore 11
  • GIRONE D – Tunisia-Australia 26 novembre ore 11
  • GIRONE G – Camerun-Serbia, 28 novembre ore 11
  • GIRONE D – Australia-Danimarca, 30 novembre ore 16
  • GIRONE H – Ghana-Uruguay, 2 dicembre ore 16
  • OTTAVI – Prima gruppo E-seconda gruppo F (3), 5 dicembre ore 16

Stadio Ras Abu Abdou

Stadio Ras Abu Abdou mondiali 2022
Stadio Ras Abu Abdou – 44.950 posti – ospiterà 7 partite ai mondiali 2022

Interessantissimo e particolarissimo anche il Ras Abu, chiamato anche “Stadium 974”. Quel numero, 974, è riconducibile al numero di container serviti a costruirlo. La particolarità, piuttosto incredibile, è che questo è uno stadio “temporaneo“: dopo il Mondiale, infatti, verrà completamente smantellato! Durante la Coppa del Mondo, invece, ospiterà nella sua sede di Doha ben sette partite.

  • GIRONE C – Messico-Polonia, 22 novembre ore 17
  • GIRONE H – Portogallo-Ghana, 24 novembre ore 17
  • GIRONE D – Francia-Danimarca, 26 novembre ore 17
  • GIRONE G – Brasile-Svizzera, 28 novembre ore 17
  • GIRONE C – Polonia-Argentina, 30 novembre ore 20
  • GIRONE G – Serbia-Svizzera, 2 dicembre ore 20
  • OTTAVI – Prima gruppo G-seconda gruppo H (4), 5 dicembre ore 20

Al Thumama Stadium

Al Thumama Stadium mondiali 2022
Al Thumama Stadium – 40.000 posti – ospiterà 8 partite compresa quella inaugurale

Situato a 12 chilometri da Doha, questo stadio da 40 mila posti ha una sua rilevanza non tanto per le otto partite che andrà ad ospitare, quanto per essere teatro della gara inaugurale del Mondiale, il 21 novembre tra Senegal e Olanda.

  • GIRONE A – Senegal-Olanda, 21 novembre ore 11
  • GIRONE E – Spagna-Costa Rica, 23 novembre ore 17
  • GIRONE A – Qatar-Senegal, 25 novembre ore 14
  • GIRONE F – Belgio-Marocco, 27 novembre ore 14
  • GIRONE B – Iran-Stati Uniti, 29 novembre ore 20
  • GIRONE F – Canada-Marocco, 1 dicembre ore 16
  • OTTAVI – Prima gruppo D-seconda gruppo C (6), 4 dicembre ore 16
  • QUARTI – Vincente gara ottavi 5-Vincente gara ottavi 6 (C), 10 dicembre ore 16

Ahmad bin Ali Stadium

Ahmad bin Ali Stadium mondiali 2022
Ahmad bin Ali Stadium – 40.000 posti – ospiterà 7 partite dei Mondiali

L’Ahmad bin, stadio da 40 mila posti, ha visto la luce nel “lontano” 2003, per poi subire nel 2016 una pesante ristrutturazione in vista dei Campionati del Mondo. Ospiterà sette gare.

  • GIRONE B – Stati Uniti-Galles, 21 novembre ore 20
  • GIRONE F – Belgio-Canada, 23 novembre ore 20
  • GIRONE B – Galles-Iran, 25 novembre ore 11
  • GIRONE E – Giappone-Costa Rica, 27 novembre ore 11
  • GIRONE B – Galles-Inghilterra, 29 novembre ore 20
  • GIRONE F – Croazia-Belgio, 1 dicembre ore 16
  • OTTAVI – Prima gruppo C-seconda gruppo D (2), 3 dicembre ore 20

Khalifa International Stadium

Khalifa International Stadium mondiali 2022
Khalifa International Stadium – 48.000 posti – 9 gare ospitate compresa la finalina 3/4 posto

Il Khalifa è nettamente l’impianto più datato del Qatar e del Mondiale. Fu inaugurato infatti addirittura nel 1976, prima di venire completamente ammodernato ed ampliato nel 2017, divenendo un gioiello architettonico. Qui si sono giocate già gare internazionali di Coppa d’Asia e Coppa del Golfo, e ospiterà otto gare, tra cui la Finale terzo-quarto posto.

  • GIRONE B – Inghilterra-Iran, 21 novembre ore 14
  • GIRONE F – Germania-Giappone, 23 novembre ore 14
  • GIRONE B – Olanda-Ecuador, 25 novembre ore 17
  • GIRONE E – Croazia-Canada, 27 novembre ore 17
  • GIRONE A – Ecuador-Senegal, 29 novembre ore 16
  • GIRONE E – Giappone-Spagna, 1 dicembre ore 20
  • OTTAVI – Prima gruppo A-seconda gruppo B (1), 3 dicembre ore 16
  • QUARTI – Vincente gara ottavi 7-Vincente gara ottavi 8 (D), 10 dicembre ore 20
  • FINALINA – perdenti semifinali, 17 dicembre ore 18.00
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email