Ronaldo salva la Juve dalla sconfitta: 2-2 a Roma. Ok Milan e Napoli

Finisce 2-2 il primo big-match del campionato di Serie A 2020-2021: all’Olimpico Roma e Juventus impattano sul 2-2. Stravincono, invece, Napoli e Sassuolo mentre Milan e Verona conquistano importanti vittorie.

Era il piatto forte della seconda giornata di Serie A 2020-2021 e Roma-Juventus non ha tradito le attese: un match ricco di spunti e colpi di scena, due rigori, un’espulsione e tante occasioni per un 2-2 che scontenta un po’ tutti. La Roma passa in vantaggio alla mezz’ora grazie ad un calcio di rigore trasformato da Veretout e concesso dall’arbitro Di Bello per un tocco di braccio di Rabiot. La Juve reagisce e prima dell’intervallo trova il pareggio con un penalty trasformato da Ronaldo per un altro tocco di mano, questa volta di Lorenzo Pellegrini ma prima del duplice fischio dell’arbitro, una Juve disattenta lascia un 3 vs 1 facile alla Roma che, in contropiede con Veretout, trova il gol del 2-1. Nella ripresa la situazione si complica per la squadra di Pirlo per la doppia ammonizione ed espulsione per Rabiot al 62′ ma al 69′ Ronaldo, di testa, firma il gol del 2-2.

Tra gli altri risultati di giornata, spicca il roboante 6-0 del Napoli sul Genoa con gol di Lozano in avvio di gara e Zielinski ad inizio ripresa. Mertens, Lozano (doppietta alla fine), Elmas e Politano confezionano il 6-0 finale per il Napoli che resta così a punteggio pieno così come il Milan, capace di battere il Crotone allo Scida grazie al rigore di Kessié e al primo gol in Serie A di Brahim Diaz. Una rete di Favilli al 57′, invece, regala i tre punti al Verona contro l’Udinese mentre nel lunch match della domenica, il Sassuolo sbanca il Manuzzi – sede temporanea dello Spezia – e rifila un perentorio 4-1 ai liguri: Djuricic, Berardi, Defrel e Caputo sono i marcatori neroverdi mentre Galabinov ha il merito di segnare il gol del momentaneo 1-1 che equivale al primo gol in Serie A per lo Spezia.

Facebook
Twitter
Email

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato