Inter, ritorno di fiamma per Cancelo

 width=

Per il 3-5-2 di Conte serve dare nuova linfa alle corsie esterne. Cancelo si aggiunge all’elenco dei nomi per la fascia destra

Per competere ad alti livelli, Antonio Conte ha capito cosa serve alla sua Inter: un restyling di spessore sulle fasce. Secondo il Corriere dello Sport, i nerazzurri avrebbero rimesso nel mirino quel Joao Cancelo che non sono riusciti a riscattare nel 2018 dal Valencia, per poi vederlo tornare in Italia nella Juventus e poi al Manchester City dove non è mai riuscito a sbocciare. E a guidare le operazioni di mercato della Vecchia Signora c’era proprio Giuseppe Marotta, ora amministratore delegato proprio dell’Inter. Con questo non vuole dire che tutti quelli transitati da Vinovo devono per forza fare tappa anche ad Appiano Gentile, ma l’esterno lusitano ha lasciato ottimi ricordi ai tifosi interisti.

Anche se non era proprio congeniale alla difesa a 4 di Spalletti, si può dire senza timore di smentita che sia stato il miglior esterno destro dai tempi di Maicon. Col 3-5-2 di Conte, con compiti meno difensivi, può addirittura diventare uno dei migliori al mondo. Per quel ruolo si segue anche Semedo del Barcellona e Chiesa della Fiorentina. Su di quest’ultimo, però, ci sono dei dubbi: se non è riuscito ad adattarsi Perisic, potrò farlo lui che forse è addirittura più attaccante rispetto al croato?

Ai Citizens ricordiamo che piacciono anche Skriniar e Bastoni, ma difficilmente l’Inter se ne priverà. Per quanto riguarda la corsia opposta, invece, i nomi sono sempre quelli di Marcos Alonso ed Emerson Palmieri, con Kurzawa del Paris Saint-Germain possibile outsider anche in virtù di un contratto in scadenza proprio questa estate.

 

Facebook
Twitter
Email

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato