Incornata di Javi Martinez: il Bayern vince la Supercoppa europea

Grazie ad un gol di Javi Martinez al 104′, il Bayern vince la Supercoppa europea contro il Siviglia in quel di Budapest

Bayern Monaco e Siviglia si affrontano a Budapest per il primo trofeo internazionale della stagione, ossia la Supercoppa europea tra la vincitrice della Champions League (Bayern) e dell’Europa League (Siviglia) con entrambe a caccia del secondo titolo della storia. Parte forte il Siviglia che, alla prima occasione, passa in vantaggio: Alaba si addormenta e ferma con le cattive Rakitic e per l’arbitro è rigore. Dal dischetto si presenta Ocampos che regala l’1-0 al Siviglia al 13′. I bavaresi non si scompongono e attacco a testa bassa con l’obiettivo di arrivare al pareggio: al 22′ grande occasione per Muller ma Koundé è provvidenziale a salvare in corner. Al 26′ Pavard non trova la porta di un nonnulla e al 30′ è Lewandowski a sbattere contro Bono. La resistenza andalusa crolla al 34′ al termine di un’azione da antologia del Bayern: Muller aziona Lewandowski che apre il piatto per Goretzka, l’ex Schalke si inserisce alla perfezione e firma l’1-1 con cui si chiude il primo tempo.

In avvio di ripresa Lewandowski trova il gol del vantaggio al 51′ ma il VAR annulla per offside del polacco. La squadra di Flick prova a schiacciare gli avversari che, come fatto con l’Inter nella finale di Europa League, dimostrano forza, tenacia e anche cattiveria che porta ad una serie di ammonizioni nella ripresa. Al 58′ doppia chance per i bavaresi ma Fernando ci mette una pezza e salva i suoi. Le due squadre calano drasticamente a livello fisico, si susseguono le perdite di tempo e gli acciacchi ma all’87’ è Neuer a salvare il Bayern dalla sconfitta, respingendo in maniera straordinaria il tentativo di En-Nesyri. Si arriva così ai tempi supplementari, epilogo per certi versi giusto per quanto visto nel secondo tempo. Al 2′ En-Nesyri spreca tutto calciando sul palo mentre al 100′ è Kimimch a sfiorare il gol, non trovando la porta. Al 104′ arriva la rete della vittoria del Bayern: bravissimo Javi Martinez, di testa, a beffare sugli sviluppi di un corner un non perfetto Bono. Nel secondo mini-tempo è più il Bayern a sfiorare il 3-1 che il Siviglia il pareggio. Finisce 2-1 per i bavaresi che vincono la seconda Supercoppa dopo quella del 2013 sul Chelsea mentre il Siviglia diventa la squadra con più sconfitte (5).

Facebook
Twitter
Email

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato