Ibra fa e disfa ma la decide Eriksen: l’Inter vince il derby e vola in semifinale

L’Inter batte il Milan e vola ai quarti di finale di Coppa Italia: succede di tutto, Lukaku risponde a Ibra (che viene espulso) ma, al 97′, arriva il gol vittoria di Eriksen su punizione

L’Inter vince il derby di Coppa Italia in rimonta e approda in semifinale di Coppa Italia al termine di una partita dai mille colpi di scena. Succede di tutto e forse non finirà oltre i 90′ perché quanto successo sul finire del primo tempo tra Ibrahimovic e Lukaku fa e farà discutere. L’Inter prova a fare fin da subito la partita ma è il Milan a sbloccare il match con Ibrahimovic che, entra in area e con un diagonale supera Handanovic con la palla che tocca il palo e termina in rete. L’Inter non demorde e crea una palla gol al 38′ ma Sanchez non la capitalizza e si arriva così all’intervallo sull’1-0 ma prima del duplice fischio dell’arbitro Valeri, ci sono scintille tra Ibrahimovic e Lukaku: il belga protesta per un fallo subito da Romagnoli, lo svedese difende il compagno e provoca l’attaccante dell’Inter che perde le staffe. L’arbitro ammonisce entrambi e non sarà un dettaglio.

In avvio di ripresa, gli animi si placano ma i colpi di scena non mancano: al 58′ Ibrahimovic commette un fallo ingenuo a centrocampo su Kolarov ma, per Valeri, vale il doppio giallo e la conseguente espulsione. Il Milan in dieci si rintana nella propria area, l’Inter inizia un tiro al bersaglio creando un’infinità di palle gol ma sembra sbattere contro il muro rossonero fino al 70′ quando l’arbitro, dopo consulto al VAR, giudica da rigore un intervento da tergo di Leao su Barella. Dal dischetto va Lukaku che spiazza Tatarusanu, colpisce la traversa e segna l’1-1. Nel finale, succede ancora di tutto: l’arbitro Valeri si fa male e, per questo, viene sostituito dal quarto uomo Chiffi. L’Inter continua nel proprio assedio e, al 97′ (dieci minuti di recupero concessi), trova il gol che ribalta la partita: a segnarlo è Eriksen con una punizione perfetta che scavalca la barriera e fa gioire l’Inter, Conte e i suoi tifosi. Il Milan esce dalla Coppa Italia, per l’Inter invece probabile sfida in semifinale contro la Juventus anche se, all’andata, non ci saranno Hakimi e Lukaku perché squalificati.

Facebook
Twitter
Email

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato