Europa League – Solito Ibra e Calhanoglu: il Milan batte lo Shamrock

Grazie a Ibrahimovic e Calhanoglu, il Milan batte 2-0 lo Shamrock Rovers e avanza nei preliminari di Europa League: ora sfida ai norvegesi del Bodo Glimt

Il Milan parte inevitabilmente a ritmi alti nel tentativo di indirizzare la partita subito sui binari favorevoli ma il colpo di testa di Ibrahimovic sull’assist di Calhanoglu al 10′ è impreciso. E’ solo l’antipasto dell’azione del gol del vantaggio che arriva al 23′ – nel mezzo occasione per lo Shamrock al 14′ con Greene ma Donnarumma è bravo a respingere – proprio con il pallone del turco per lo svedese che, a tu per tu con Mannus, infila il portiere sul primo palo con il collo destro. Il Milan ha il match in controllo e, al 25′, sfiora subito il raddoppio ma McEneff salva sulla linea il tiro a botta sicura di Castillejo. Donnarumma è bravo a respingere un altro tentativo di Greene al 28′ mentre è Hernandez al 34′ a sfiorare il 2-0, con Lopes bravo ad opporsi all’ex Real Madrid in quella che è l’ultima grande occasione del primo tempo.

In avvio di ripresa, il Milan cerca subito il raddoppio e lo sfiora in due circostanze con Calhanoglu al 47′ – tiro respinto da un difensore – e al 51′, con la rovesciata acrobatica che scheggia la traversa. Al 55′ è ancora il turco a rendersi pericoloso ma la sua punizione è respinta da Mannus. Anche qui, è il prologo del gol che arriva al 66′: tocco all’indietro di Saelemaekers per Calhanoglu che, con il piatto destro, piazza la palla là dove Mannus non può minimamente arrivare, per il 2-0 dei rossoneri. Da qui alla fine è praticamente solo melina per il Milan ma si segnalano gli esordi in gare ufficiali di Diaz e Tonali, subentrati nei minuti finali di partita. Il Milan vince 2-0 e passa il turno: ora affronterà il Bodo Glimt, match in programma a San Siro il 24 settembre prossimo.

Facebook
Twitter
Email

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato