Europa League, prima giornata: che match ad Amsterdam e Glasgow! AEK per De Zerbi

Dopo la Champions League, giovedì comincia anche l’Europa League. Si riparte dal Siviglia campione ai rigori nella finale di Budapest contro la Roma e da due squadre italiane impegnate in questo torneo: la Roma, di nuovo, e l’Atalanta che dopo ben due annate in Champions League si lancia in quest’avventura.

La formula è sempre la stessa, otto gironi da quattro squadre con la prima di ogni gruppo che andrà direttamente agli ottavi di finale, mentre le seconde se la vedranno ai playoff contro le otto “retrocesse” dalla Champions League. Per le terze classificate del girone di Europa League, infine, declassamento in Conference League.

Finale a Dublino il prossimo 22 maggio, ma andiamo a vedere gli spunti di questa prima giornata.

Europa League, le italiane

Sorteggio tutto sommato fortunato, sulla carta almeno, per le due italiane. Specie per la Roma che ha pescato Slavia Praga, Sheriff Tiraspol e Servette. Il debutto per la squadra di Mourinho è in casa dello Sheriff, questa squadra “misteriosa” della Transnistria, regione non riconosciuta dalle autorità internazionali, ma che gioca nel campionato moldavo. Dal punto di vista logistico sicuramente il viaggio più scomodo per i giallorossi, che se dovessero ripetere la prova con l’Empoli non dovrebbero avere problemi.

Atalanta invece in casa contro una delle rivelazioni della passata stagione calcistica, il Radow di Czestokowa, città famosa per la sua Madonna Nera e che ha scoperto lo sport ad alto livello solo di recente: campione di Polonia in carica ed eliminato nei preliminari di Champions League per due anni di fila, la sua stella è lo spagnolo Ivi, cresciuto nelle giovanili del Getafe e autore di 9 gol nell’ultimo campionato, nonché di 20 in quello precedente.

De Zerbi e Klopp

Tra le favorite per la conquista dell’Europa League ci sono certamente le squadre inglesi. C’è il West Ham campione in carica della Conference League, ma soprattutto il Liverpool e il Brighton. E se i Reds sono abituati a questi palcoscenici, anche se forse masticheranno amaro per non essere in Champions, nei confronti della squadra di De Zerbi c’è molta attenzione.

Non ha un gruppo facile, il Brighton, sorteggiato assieme all’Olympique Marsiglia e all’Ajax con l’Aek Atene che pare destinato a fare da materasso. Questo De Zerbi lo scoprirà fin da questa prima giornata di Europa League in cui i suoi se la vedranno proprio contro i greci. Dopo aver battuto anche il Manchester United in Premier, ha senso considerare i “Gabbiani” come candidati perlomeno al passaggio del turno.

Il Liverpool invece va a Linz in casa del Lask, da favorito del suo girone che comprende anche i belgi dell’Union Saint-Gilloise e il Tolosa. Per il West Ham infine partita tra le mura amiche contro i serbi del Tsc, un club che al momento della sua fondazione nel 1913 militava nel campionato ungherese perché Backa Topola era, appunto, territorio magiaro.

Bayer Leverkusen e le altre da seguire

Semifinalista lo scorso anno e sconfitto dalla Roma, il Bayer Leverkusen ha iniziato alla grande in Bundesliga fermando addirittura il Bayern Monaco nell’ultima giornata. La squadra di Xabi Alonso, stracolma di giovani interessanti, riparte da favorita nel suo girone con Molde, Qarabag e Hacken. Quest’ultima, avversaria in questa prima giornata di Europa League.

Dopo il Siviglia campione la Spagna si affida a due squadre attualmente un po’ in difficoltà: il Betis è reduce da uno 0-5 in casa del Barcellona ed è oberato dagli infortuni, per cui il debutto in casa dei Rangers di Glasgow si preannuncia complicato. Il Villarreal ha addirittura già cambiato allenatore e si trova in un girone equilibrato con il Rennes, il Maccabi Haifa e il Panathinaikos, primo rivale di questa avventura in Europa League, ad Atene.

Il calendario della prima giornata : si gioca giovedì 21

OrarioPartita
18:45LASK-Liverpool
18:45Bayer Leverkusen-Hacken
18:45Panathinaikos-Villarreal
18:45Qarabag-Molde
18:45Rennes-Maccabi Haifa
18:45Royale Union SG-Tolosa
18:45Sheriff Tiraspol-Roma
18:45Servette-Slavia Praga
21:00Ajax-Marsiglia
21:00Atalanta-Rakow
21:00Brighton-AEK
21:00Olympiakos-Friburgo
21:00Rangers-Betis
21:00Sparta Praga-Aris
21:00Sturm Graz-Sporting
21:00West Ham-TSC
Facebook
Twitter
Email

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato