Beffa Liverpool, Premier League a rischio cancellazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

 width=

A rischio il titolo per il Liverpool. Nel Regno Unito è esplosa l’emergenza coronavirus, e molti club (forse anche strategicamente o forse no) stanno pensando di far cancellare il campionato

Aspettare 30 anni per vincere il campionato, farlo a suon di record e, sul più bello, vederselo togliere dal coronavirus. A Liverpool sentono aria di beffa per un obiettivo tanto atteso e desiderato. Non che nel Merseyside siano in astinenza di successi. Basti pensare che, dall’inizio del nuovo secolo, i Reds hanno vinto una Coppa Uefa, due volte la Champions League, che a conti fatti sono più importanti, e tre Supercoppe Europee. Ma interrompere il tabù locale era importante per sbloccarsi psicologicamente anche in patria. Basterebbero due vittorie per l’aritmetica certezza, e invece qualcosa potrebbe andare storto. Almeno secondo quanto riportato dalla rivista “The Athletic”

Con lo scoppio della pandemia nel Regno Unito, che ha visto coinvolto anche il Premier Boris Johnson e il Principe Filippo, molti club hanno cambiato la propria posizione e adesso pensano solo all’incolumità dei propri giocatori. Molti dirigenti dei vari club, infatti, sembrano aver cambiato idea circa il giocare d’estate pur di portare al termine la stagione, che ora è sospesa sino al 30 di aprile.

Al momento non si sa ancora di preciso quanti e quali siano i voltagabbana, ma basta che 14 club su 20 siano d’accordo per la cancellazione. E se è vero che a pensare male si fa peccato ma spesso ci si azzecca, qualcuno di questi potrebbe essere di quelli a maggior rischio retrocessione o ben lontano dagli obiettivi stagionali.

 

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato