Michela Moioli vince per la terza volta la Coppa del Mondo di snowboard cross

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Trionfo nella gara finale a Veysonnaz e Coppa del Mondo in bacheca per Michela Moioli nello snowboard cross. Terzo sigillo in carriera per la bergamasca.

Si è presa la Coppa del Mondo come conviene a una vera Campionessa: ovvero dominando dalla prima manche fino alla big final una gara che di fatto per lei era poco più di una formalità. Bastava infatti presentarsi al via della tappa finale del circuito dello snowboard cross a Michela Moioli per mettere in bacheca matematicamente la sua terza Coppa del mondo di specialità.

E invece la fuoriclasse di Alzano Lombardo, 24 anni e un palmares da fare invidia a molti, ha voluto infiocchettarsi al meglio il regalo più bello per sé stessa e per la sua comunità alle prese con il Coronavirus. Per inviare la più speciale delle dediche all’amato nonno, che proprio contro il Covid19 sta lottando in prima persona.

Ha dominato, Michela, come del resto ha fatto per tutto l’arco della stagione: andando a podio in tutte e sei le gare del circuito, ma soprattutto mettendo per tre volte il proprio sigillo finale. Una dopo l’altra tutte le avversarie si sono dovute piegare alla legge della campionessa Olimpica di Pyeongchang, chiude l’annata con un totale di ben 5400 punti messi in cascina e una nuova sfera di cristallo che farà sicuramente bella mostra di sé accanto a quelle conquistate nel 2016 e nel 2018.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato